Colica in un neonato: 10 modi per curarla

Gas, gonfiore, coliche in un neonato sono la causa più comune di un pianto o pianto acuto e aspro di un bambino. La colica in un neonato compare a 2-3 settimane di vita e scompare dopo 3 mesi. A volte compaiono il 3 ° giorno di vita e durano fino a 5-6 mesi. Ciò è dovuto all'immaturità del tubo digerente, all'accumulo di gas in eccesso e al gonfiore. Durante la colica, il bambino urla, diventa rosso, gira le gambe, le preme contro la pancia, stringe i pugni, inarca la schiena, bolle nella pancia o diventa difficile al tatto.

Colica in un neonato: cause di

• Inghiottire aria durante l'alimentazione. Se il bambino sta allattando, assicurati che sia applicato correttamente al seno, se artificiale o misto - osserva l'inclinazione del biberon: l'aria non deve entrare e il foro nel capezzolo non deve essere grande.

• Intolleranze alimentari: sensibilità alle proteine ​​del latte vaccino o agli alimenti mangiati dalla madre. La mamma dovrebbe riconsiderare la sua dieta, escludere cibi fritti e grassi, carni affumicate, uvetta, noci, fichi, albicocche secche, dolci.

• Spasmi associati a uno sviluppo insufficiente del tratto gastrointestinale.

• Eccitabilità eccessiva del bambino. L'ansia dei genitori viene trasmessa al bambino, influisce sulla sua attività muscolare e sul sonno.

10 modi per trattare le coliche neonatali

1. È necessario mettere il bambino sulla pancia prima di ogni poppata, ma non portare a isterici. Questo esercizio rafforza i muscoli della schiena e del collo del bambino, il bambino erutta l'aria ingerita.

2. Dopo la poppata, il bambino deve essere tenuto verticalmente, in una "colonna". Questo ti aiuterà a uscire dall'aria..

3. L'esercizio sull'estensione della flessione della gamba aiuta a sbarazzarsi efficacemente dei gazik. La flessione alla pancia e l'estensione di due gambe viene eseguita con una leggera elevazione dei glutei (il risultato è spesso persino sentito). 2-3 approcci vengono eseguiti 7-10 volte al giorno. Anche la flessione-estensione delle gambe viene eseguita alternativamente.

4. Gli esercizi su fitball (palla grande) sono utili. Il bambino dovrebbe essere messo sulla palla con la pancia in giù e le ginocchia divaricate in direzioni diverse. Dopo questo, il bambino dovrebbe essere delicatamente, tenendo costantemente la schiena con la mano, oscillare sulla palla in cerchio da un lato all'altro.

5. Massaggio alla pancia. Accarezza la pancia in senso orario con delicati movimenti circolari (5 volte), senza premere sulla zona del fegato. Le tue dita dovrebbero essere come disegnare la lettera "P" sulla pancia. Massaggia il lato destro della pancia in orizzontale e finisci lungo il lato destro della pancia.

6. Puoi mettere sulla pancia un pannolino caldo (non bollente!) Piegato in quattro (riscaldato da un ferro da stiro o su una stufa, batteria). Il calore aiuterà sicuramente il bambino.

7. Il bagno caldo allevia gli spasmi, aiuta a calmarsi e ad addormentarsi più velocemente. Ricorderà al bambino il conforto della pancia della mamma.

8. Prova a mettere il bambino sulla pancia.

9. Metti il ​​tuo bambino a faccia in giù sulla tua mano con il palmo della mano sulla pancia e la testa all'esterno del gomito. Oscilla su e giù.

10. Le emozioni positive della madre aiuteranno ad alleviare il bambino dalle coliche. Con una situazione nervosa in casa, una resa dei conti, il bambino non sarà in grado di sentirsi al sicuro. Inoltre, rimuovere gli stimoli esterni come forti rumori del telefono, forti rumori della TV o lo schianto di un oggetto che cade dal tavolo..

Se la colica neonatale compare regolarmente, consultare il pediatra. Può prescrivere farmaci che riducono la produzione di gas.

Nota per mamma!

Alimenti che formano gas che non dovrebbero essere inclusi nel menu di una madre che allatta fino a quando il bambino non ha 4-5 mesi:

- legumi (fagioli, piselli, ecc.)

- crudo e crauti,

- mele (solo al forno)

- ravanelli, cetrioli, pomodori, melanzane, zucchine

- anguria, melone, uva

Non abusare di kefir, latte cotto fermentato, prodotti a base di lievito, zucchero. Dai dolci, dai la preferenza a marshmallow, pastiglie, marmellata. E lo zucchero può essere sostituito con il fruttosio.

Cari genitori, abbracciate il bambino a voi, ditegli parole dolci, cantate una canzone e prendetevi cura del vostro bambino!

Coliche nell'addome in un bambino: cosa può essere causato, come eliminarle e come prevenire le recidive

Avere un bambino porta a una giovane madre non solo una sensazione di gioia incredibile, ma anche molti motivi di preoccupazione. Il principale è la salute del bambino, perché il corpo del bambino è piuttosto debole e può essere soggetto a vari fenomeni spiacevoli. Tra questi ci sono le coliche nella pancia del bambino, che si verificano per vari motivi. Ti diremo di più su come aiutare un bambino con coliche all'addome in questo articolo..

Cosa può causare coliche in un bambino

Per la prima volta, la colica nell'addome in un bambino appare all'età di due o tre settimane e da uno e mezzo a due mesi diventano particolarmente acute. Ci sono molte ragioni per loro. Esso:

  • quantità insufficiente di enzimi prodotti per digerire il cibo,
  • sviluppo incompleto del tratto gastrointestinale e del sistema nervoso (il più delle volte si verifica nei bambini prematuri),
  • allergia al cibo,
  • spasmo intestinale,
  • ingresso d'aria durante l'alimentazione,
  • aumento del gas,
  • microflora intestinale disbiosi.

Soffermiamoci più in dettaglio sull'ultimo punto come causa più comune di coliche infantili. Il fatto è che il bambino, uscito dall'ambiente sterile dell'utero materno, deve adattarsi al contatto con i batteri. Entrano nel suo corpo da varie fonti, ad esempio dall'aria, dal personale medico, ecc. Tra centinaia di tali microrganismi sono necessariamente presenti patogeni opportunistici, cioè quelli che, in determinate condizioni, possono provocare una malattia. Un neonato ha proprio queste condizioni: questo è un numero insufficiente di microrganismi benefici e un'immaturità del sistema immunitario. Pertanto, è del tutto naturale che un bambino sviluppi una disbiosi transitoria nella prima settimana di vita. Può includere irrequietezza, rigurgito e feci acquose contenenti muco e persino verdure. Di norma, dopo 5-7 giorni, questi sintomi scompaiono, poiché il numero di bifidobatteri e lattobacilli cresce gradualmente e sposta i microrganismi patogeni dall'intestino. Tuttavia, non tutto va così liscio. In presenza di una serie di fattori aggravanti, i disturbi transitori della microflora vengono sostituiti da un vero disbiz. I fattori che portano al suo sviluppo includono:

  • Prematurità,
  • malattie infettive,
  • prendendo antibiotici,
  • alimentazione artificiale,
  • lunga permanenza del bambino separatamente dalla madre.

Pertanto, le madri i cui figli hanno una storia di almeno uno di questi punti devono prestare particolare attenzione.

Anche se il bambino non sa parlare, l'unico modo per "connettersi" è piangere. Quindi, può avvisare non solo di coliche, ma anche di un pannolino "viziato", paura o semplice desiderio per le braccia della mamma. Tuttavia, anni di ricerca hanno permesso ai medici di identificare diversi sintomi chiave della colica addominale nei bambini, rendendo la vita molto più facile per i genitori..

Sintomi di colica nell'addome nei bambini

I segni di colica addominale nei bambini includono:

  • pianto acuto, soprattutto dopo l'allattamento,
  • camme serrate,
  • gambe tirate fino alla pancia, gambe torcenti,
  • flessione della schiena,
  • arrossamento,
  • pancia stretta, dura e rotonda,
  • rigurgito,
  • ribollimento nello stomaco, rilascio di gas intestinali,
  • smorfie di dolore sul viso.

Dopo esserti assicurato che sia esattamente una colica, non c'è bisogno di farsi prendere dal panico. Si verificano in milioni di bambini in tutto il mondo e oggigiorno ci sono molti rimedi che possono alleviare i bambini dalle coliche gastriche..

Trattamento per le coliche: come aiutare il tuo bambino?

Qual è il trattamento della colica addominale nei bambini? Esistono diverse misure complesse:

Bagni caldi. Le madri moderne spesso iniziano ad abituare il loro bambino alle immersioni e ad altre procedure in acqua fin dai primi mesi di vita. Molti esperti sono convinti che questo allevia il bambino dall'idrofobia e lo aiuta a imparare a nuotare più velocemente. In caso di coliche addominali del bambino si possono abbinare utile con utile: l'acqua calda crea l'effetto di un impacco caldo e allevia il fastidio. Se il bagno non è il posto preferito del bambino nell'appartamento, può essere sostituito con un pannolino caldo.

Massaggio dell'addome per le coliche nei neonati. Il massaggio competente con flessione-estensione delle gambe aiuta anche il neonato dalle coliche nell'addome. È facile trovare molti video di formazione su Internet, ma è meglio consultare un pediatra che conosca tutte le caratteristiche della salute del bambino.

Cambio di nutrizione e tecnica di alimentazione. Accade spesso che la causa della colica addominale in un bambino risieda nella banale deglutizione dell'aria durante l'alimentazione. Per quanto riguarda direttamente la dieta della madre, i medici non hanno ancora un'opinione inequivocabile su questo argomento. Si ritiene che la colica nell'addome del bambino non abbia nulla a che fare con il menu della madre, ma per motivi di prevenzione durante l'allattamento, è ancora meglio per una donna escludere cibi che aumentano la formazione di gas. Questi includono pane nero, cavoli, pomodori e legumi.

Rigurgito e rilascio di gas. Con il secondo punto, tutto è semplice: niente gas, nessun problema. Il massaggio addominale, che ogni pediatra conosce, aiuta anche ad accelerare il loro rimedio naturale. Inoltre, non dovresti aver paura del rigurgito e prevenirlo: nei neonati questo è un processo naturale, che aiuta anche il bambino dalle coliche nell'addome.

Osteopatia cranica. Questa è una nuova tecnica che consiste in un massaggio completo alla testa. Aiuta a normalizzare la pressione del liquido cerebrospinale. Tuttavia, non è assolutamente possibile praticare l'osteopatia cranica da soli: la procedura non è adatta a tutti e solo un medico può prescriverla.

Inoltre, i farmaci volti a ridurre il gonfiore e vari rimedi popolari, come l'acqua di aneto, l'infuso di finocchio, possono aiutare un bambino a soffrire di gravi coliche nell'addome. Ma tieni presente: sebbene allevino i sintomi della colica addominale nei bambini, non hanno il minimo effetto sulla loro causa. Ciò significa che i crampi allo stomaco del bambino potrebbero ripresentarsi molto presto. Per evitare che ciò accada, è necessario lavorare con la causa del disturbo, vale a dire per migliorare la microflora intestinale. I farmaci appropriati possono essere prescritti solo da un medico, ma ci sono anche rimedi più economici e economici..

Mezzi per la prevenzione

Stiamo parlando di mezzi, i cui componenti consentono di eliminare le manifestazioni della disbiosi formata nei bambini. Questi sono bifido e lattoprobiotici, che è meglio prendere in combinazione. Il fatto è che entrambi i tipi di batteri sono ugualmente importanti nella formazione della microflora di un bambino. È impossibile scoprire di quali di loro il bambino ha bisogno senza una serie di studi speciali. Numerosi parametri influenzano la proporzione quantitativa di bifidobatteri e lattobacilli. Questi includono il tipo di parto, il fattore di prematurità, la natura della dieta, la presenza di varie malattie nel bambino, le peculiarità del suo metabolismo e molto altro.

Nonostante il fatto che i bifidobatteri costituiscano circa il 90% [1] della microflora intestinale e i lattobacilli - circa il 5%, non è molto corretto confrontare la loro utilità. I bifidobatteri promuovono la sintesi delle vitamine e la distruzione dei patogeni, svolgono un ruolo importante nell'attivazione della digestione parietale e nell'assorbimento dei nutrienti nella parete intestinale. I lattobacilli rafforzano il sistema immunitario, proteggono il corpo dalle malattie allergiche. Inoltre, i lattobacilli hanno un effetto benefico sullo sviluppo dei bifidobatteri.

La colica nei neonati, di regola, è il risultato di una disbiosi transitoria, che non è considerata una deviazione dalla norma. Tuttavia, questo sintomo dà al bambino un grave disagio. I probiotici possono essere definiti lo strumento di correzione ottimale della microflora. Sono ben studiati, non tossici e non patogeni. La loro influenza sul lavoro del tratto gastrointestinale è stata studiata dal nostro famoso connazionale Ilya Mechnikov nel XIX secolo e il loro effetto benefico è stato dimostrato da molti studi clinici..

Come aiutare un bambino con le coliche?

La colica non è una diagnosi, è una condizione normale di un bambino perfettamente sano e, sebbene sia estremamente dolorosa, molti bambini la attraversano. Molti medici spiegano la fisiologia della colica inghiottendo una grande quantità di aria durante l'alimentazione, o dall'accumulo di aria dei batteri che stanno appena iniziando a colonizzare la mucosa intestinale, ma, in effetti, ancora nessun pediatra può dire con certezza di cosa si tratta, qual è la causa della loro comparsa e come aiutare il tuo bambino.

Prima di tutto, definiamo che il bambino ha davvero le coliche. Per fare questo, ci sono diverse domande, rispondendo positivamente, sarai sicuro che questo è il motivo del pianto del tuo bambino:

1. L'età del bambino va da 2 settimane a 4 mesi (in rari casi, fino a 6 mesi);

2. Regola del tre: pianto e ansia durano 3 ore o più, questo accade almeno 3 volte a settimana e dura circa 3 settimane;

3. Il pianto inizia principalmente un'ora e mezza dopo la poppata e il più delle volte aumenta la sera;

4. Il bambino dapprima si preoccupa, gira le gambe, si piega e poi inizia a piangere in modo penetrante (anzi, urla);

5. Dopo il passaggio del gas, l'atto di defecazione, il bambino diventa più facile.

Come aiutare il tuo bambino?

1. Assistenza psicologica

Per prima cosa, rilassati da solo. La colica è un fenomeno temporaneo, e piuttosto di breve durata, rispetto a quanti momenti felici avrai con tuo figlio. Molti bambini superano questo test e il tuo comportamento calmo e fiducioso aiuterà notevolmente il bambino a calmarsi, a sua volta..

In secondo luogo, credimi, non sei affatto da biasimare per il fatto che il tuo bambino deve sopportare il dolore, la presenza o l'assenza di coliche non dipende dal tipo di alimentazione e succede, sia nei neonati che nei bambini allattati artificialmente, le coliche si verificano nei bambini nati naturalmente da e per coloro che sono nati con taglio cesareo, e anche a prescindere da quanto sia stata facile o difficile la tua gravidanza. Non sarai in grado di superare questo periodo senza dolore, non importa quanto ci provi, ma puoi aiutare il bambino ad affrontarlo e provare a cambiare ciò che potrebbe aggravare ulteriormente le sue condizioni..

In terzo luogo, spiega con calma a tutta la famiglia cosa sta succedendo con il bambino, perché i papà ei nonni vicini e in preda al panico non ti aiuteranno affatto e avrai bisogno di tutto l'aiuto possibile..

2. Dieta di una madre che allatta

Non c'è, infatti, la certezza che il bambino, se la madre segue una dieta rigorosa, non avrà coliche. Tuttavia, cerca di astenersi dai prodotti che formano gas (cavoli freschi, cetrioli, pomodori, tutti i legumi, uva, pane, pasticcini) almeno nei primi 3-4 mesi di alimentazione. Anche i cibi grassi, fritti, salati e affumicati non sono l'opzione migliore per l'alimentazione della madre quando si allatta il bambino con il latte materno, e anche per la salute della madre. Elimineremo anche ciò che può causare allergie: cioccolato, agrumi, miele. Cerca di non consumare frutta e verdura d'oltremare, ma acquista di stagione e quelle coltivate nel nostro clima. Soprattutto, non dimenticare una quantità sufficiente di acqua e puoi anche provare a bere te stesso il tè con finocchio, semi di cumino, anice - alcune madri dicono che questo le ha aiutate a evitare le coliche nel bambino.

3. Alimentazione corretta

  • Molti pediatri ritengono che sia la deglutizione di una grande quantità di aria con un attacco improprio al seno che può provocare coliche o aggravarle, quindi assicurati che il bambino raccolga il capezzolo da solo e allo stesso tempo catturi l'alone del seno. Se hai dubbi sul fatto che ti stai alimentando correttamente, trova uno specialista dell'allattamento per aiutarti. Quando si acquista uno speciale biberon anticoliche, prestare attenzione al numero di fori nel capezzolo, che dovrebbe essere appropriato per l'età del bambino. Dopo l'allattamento, strofina leggermente il tuo bambino tra le tue braccia in modo che rigurgiti l'aria.
  • Un'altra caratteristica di una corretta alimentazione è il regime. Quando il bambino piange, molto spesso la madre, che allatta, cerca di calmarlo di nuovo con il seno, ma cosa succede quando allattiamo più spesso di una volta ogni 2-2,5 ore. Il bambino non ha fame, succhia solo per 5-10 minuti. Il latte anteriore contiene molto lattosio, che i batteri digeriscono e formano gas nell'intestino. Quindi, il bambino piange, anche se non ha fame, succhia il seno per calmarsi e piange di nuovo, perché ha bisogno di elaborare un'altra porzione di lattosio e si ottiene un circolo vizioso.
  • Anche la sovralimentazione non sarà utile, perché si tratta di detriti alimentari che il bambino non è in grado di digerire, iniziano a fermentare nell'intestino e di nuovo - "ciao, colica!" In caso di dubbi, la clinica può sempre eseguire una pesata di controllo e determinare se il bambino riceve un'alimentazione sufficiente. Succhiare calma davvero il bambino, ma in questo caso è meglio offrire un ciuccio.
  • Potrebbe valere la pena cambiare la formula se il bambino è allattato artificialmente. Consultare il pediatra locale in caso di dubbio.

4. Calore e tatto


Tutti i bambini si calmano molto meglio tra le braccia della madre, e ancora di più durante il periodo di forte dolore che accompagna le coliche. Alcune madri hanno paura di “insegnare a fare i propri figli”, ma fino a sei mesi è un'eccezione. I bambini non sono capaci di essere capricciosi o di indulgere; hanno davvero bisogno del calore, dell'olfatto, del tatto della madre. I primi tre mesi di vita di un bambino sono anche chiamati il ​​quarto trimestre di gravidanza, quindi assicurati di portare il bambino tra le tue braccia e premilo su di te.

  • Fai il bagno con il tuo bambino, l'acqua calda aiuta sempre a rilassarsi;
  • Potete stare insieme al vostro bambino sotto la doccia, il suono monotono dell'acqua corrente calma i bambini;
  • Portate il bambino, stringendolo "pelle a pelle", qui è dove papà, nonna, nonno possono davvero aiutare, ma è meglio che uscite dalla stanza e riposatevi un po ';
  • A volte fasciare un bambino aiuta: i bambini non sono molto bravi a controllare il loro corpo, e fasciare ricorderà al bambino la tensione che era nel grembo materno e ha anche un effetto calmante;
  • Utilizzare speciali piastre riscaldanti per bambini, scaldare il pannolino con un ferro da stiro o nel microonde per 30-40 secondi e mettere il bambino sulla pancia su un pannolino caldo, facendo attenzione a non bruciarlo.

5. Pose, esercizi e massaggi

Per aiutare tuo figlio a far passare il gas, puoi fare quanto segue:

  • Assicurati di adagiare il bambino sulla pancia tra le poppate;
  • Durante le coliche puoi provare ad aiutare il bambino tenendolo in posizione "aquila", per questo prendi il bambino tra le tue braccia, abbracciandogli la schiena e piegandogli le gambe, come se fosse seduto;
  • Molti bambini trovano sollievo dalla posizione a faccia in giù sul braccio del genitore. Il palmo di mamma o papà sostiene la pancia del bambino, mentre funge contemporaneamente da termoforo;
  • Fai esercizi con tuo figlio, specialmente premendo le gambe contro la pancia insieme e a sua volta aiuta, come andare in bicicletta;
  • Anche quando porti il ​​bambino in braccio o in una fascia durante il giorno, la motilità intestinale funziona molto meglio, il che significa che i gas andranno via più velocemente e in modo più indolore;
  • Non dimenticare il massaggio, che stimolerà i movimenti intestinali e aiuterà il passaggio dei gas. Fatelo non una, ma 3-4 volte al giorno per 5-7 minuti tra una poppata e l'altra. Il massaggio viene eseguito in senso orario e puoi usare uno speciale olio per bambini.

6. Medicinali e tubo di sfiato

  • Tutti i rimedi carminativi offerti per le coliche contengono la sostanza simeticone, che scompone le vesciche grandi in piccole e riduce la tensione sulle pareti intestinali, quindi riduce il dolore. Di nuovo, controlla con il tuo pediatra prima di dare farmaci a tuo figlio;
  • Puoi dare al tuo bambino acqua di aneto, vari tè con finocchio, anice, che riducono la formazione di gas;
  • Nei casi più gravi, utilizzare un tubo del gas speciale, che può essere acquistato in farmacia, ma non usarlo spesso per non irritare la mucosa intestinale. Il tubo rimuoverà solo i gas che si sono accumulati nel retto, quindi è meglio usarlo dopo un massaggio;
  • Se il tuo bambino è stitico, puoi usare supposte di glicerina per bambini sicure per alleviare la condizione..

Puoi usare tutti questi metodi insieme o a turno, oggi una cosa ti aiuterà e domani un'altra, aspetta e sappi, presto finirà tutto da solo.

Come aiutare un bambino con coliche allo stomaco?

Cos'è la colica?

Come riconoscere le coliche in un bambino?

  1. Immediatamente dopo l'allattamento, il bambino inizia a mostrare ansia, che viene sostituita da un pianto sfrenato..
  2. Il bambino tira le gambe verso lo stomaco, il che indica gas e dolore accumulati.
  3. Il gonfiore e il brontolio violento sono più comuni durante un attacco..

Affrontare le ragioni

  1. Postura di alimentazione scomoda. Se il bambino è a disagio mentre mangia, può ingoiare aria insieme al cibo. Questo articolo si applica sia ai neonati che ai bambini alimentati con latte artificiale..
  2. Sovralimentazione. Se il bambino mangia troppo latte, può sputare abbondantemente e, di conseguenza, gravi coliche..
  3. Miscela inadatta. Anche la migliore miscela può causare un aumento della gassificazione se non è adatta al bambino. In questo caso, è meglio essere guidati dalle raccomandazioni del medico e dalla reazione del bambino..
  4. Dieta squilibrata di una madre che allatta. La qualità del latte materno dipende dal menu della madre, quindi tutto ciò che mangia durante il giorno si riflette nel benessere del bambino..

Come aiutare un bambino con le coliche: tecniche moderne o ricette collaudate?

Metodi di fisioterapia

  1. Non essere troppo zelante quando fascia un bambino: rende più difficile per l'intestino spostare cibo e gas "verso l'uscita".
  2. Dopo ogni poppata, porta il tuo bambino in una colonna o semplicemente tienilo in posizione verticale per vomitare l'aria ingerita.
  3. Per aiutare il tuo sistema digestivo, adagiarlo più spesso sulla pancia. Questa posizione non solo allenerà i muscoli della schiena, del collo e del peritoneo, ma migliorerà anche la peristalsi. Basta non eseguire la procedura dopo l'alimentazione, altrimenti c'è un alto rischio che il cibo mangiato esca..
  4. Se iniziano i primi segni di colica imminente, applica un impacco caldo sulla pancia. Il calore rilassante calmerà il bambino, migliorerà la circolazione e allevia i crampi. Puoi usare speciali cuscini imbottiti o un pannolino di flanella stirato con ferro.
  5. Il calore della mamma può curare le coliche non peggio delle droghe! Posiziona il bambino con la pancia sulla pancia, coperto con un pannolino. Quindi sarà caldo e calmo e una posizione comoda accelererà l'eliminazione dei gas.
  6. Massaggiare quotidianamente la zona addominale ridurrà la frequenza e il dolore delle coliche. Dopo 30-40 minuti dopo ogni poppata, accarezza la pancia del bambino, muovendoti in senso orario. Questo metodo collaudato migliorerà il processo di digestione e previene la formazione di gas. Durante un attacco, completa il massaggio con il calore del palmo della mano: questo salverà il bambino dalla sofferenza.
  7. La ginnastica leggera aiuterà a combattere le coliche regolari. Tirare dolcemente e discretamente le gambe del bambino verso lo stomaco (insieme o alternativamente). Questo tipo di massaggio della cavità addominale favorisce lo scarico dei gas.
  8. Se il bambino ama le procedure dell'acqua, puoi distrarlo dall'isteria e ridurre il dolore immergendolo in un bagno caldo con un decotto di camomilla: fare il bagno in acqua piacevole con erbe medicinali lo rilasserà.
  9. L'allenamento su fitball aiuterà ad alleviare rapidamente il disagio. Appoggia il bambino sulla palla con la pancia e dondolalo leggermente. Tali manipolazioni migliorano il flusso di gas e calmano il sistema nervoso..
  10. Se i sintomi della colica non possono essere fermati, non disperare! Prova a trasformare questi consigli in un rituale quotidiano e tu stesso non noterai come il bambino diventerà più calmo, perché i dolori odiati rimarranno nel passato..

Segreti della medicina tradizionale contro le coliche

  • acqua di aneto;
  • tintura di finocchio;
  • decotto di camomilla.

Tali fondi vengono preparati molto facilmente..

  1. Devi prendere 1 cucchiaino di aneto, finocchio o fiori di camomilla (a seconda della ricetta scelta).
  2. Quindi, preparare con un bicchiere di acqua potabile bollita per i bambini e lasciarlo fermentare per mezz'ora.
  3. Filtrare l'infuso risultante attraverso un tovagliolo di garza sterile e dare al bambino 1 cucchiaino 3 volte al giorno.

Colica in un neonato. Come aiutare il tuo bambino?

Ogni madre di un neonato e di un bambino si è trovata in una situazione spiacevole: il bambino piange, batte i piedi, non mangia né dorme. La ragione di ciò è la colica.

Quando compare la colica e quanto dura?

Cause di coliche in un neonato

Per identificare la causa della patologia, puoi provare a cambiare l'ambiente - da un bambino tranquillo a un bambino più rumoroso e vestito in modo caldo - spogliati o, al contrario, avvolgi. Se questo non aiuta, è necessario modificare il regime di alimentazione..

Sintomi di colica in un neonato

  • pianto improvviso e prolungato;
  • il bambino è difficile da calmare;
  • il bambino stringe le mani a pugno e le tiene senza aprirle;
  • la faccia del neonato è aggrottata;
  • il bambino tira le gambe verso la pancia e il petto;
  • brontolio e gonfiore;
  • pallore o arrossamento acuto della pelle;
  • aumento della formazione di gas;
  • indigestione (costipazione o diarrea);
  • sonno agitato;
  • mancanza di appetito;
  • evitando il seno o la formula.

Misure preventive contro le coliche

Trattamento delle coliche in un neonato

Medicinali

Il finocchio, a differenza dell'aneto, ha una proprietà carminativa più pronunciata. I suoi oli essenziali agiscono nell'intestino, prevenendo l'accumulo di bolle di gas e migliorandone il passaggio attraverso il retto.

Inoltre, l'olio essenziale di finocchio migliora la motilità intestinale, facilitando il movimento delle feci e l'accumulo di gas all'uscita. Questo riduce la pressione sulle pareti intestinali, impedendo loro di espandersi, che spesso causa dolore nei neonati..

L'olio di finocchio ha altre proprietà benefiche per i bambini:

  • allevia gli spasmi della muscolatura liscia intestinale;
  • ha un effetto diuretico;
  • aiuta la regressione dei processi infiammatori nel tratto digestivo;
  • ha un'azione antimicrobica;
  • migliora l'appetito;
  • previene la stitichezza;
  • ha un effetto benefico sul sonno dei bambini.

Come risultato dell'assunzione regolare di acqua di aneto, il bambino smette di provare dolore e disagio nell'intestino. Migliora il processo di digestione e aumenta la qualità dell'assimilazione dei nutrienti dal cibo ricevuto.

Il simeticone ha proprietà antischiuma e carminative. Il meccanismo della sua azione sta nel fatto che i gas formati nell'intestino del neonato si scompongono in bolle più piccole..

Questo riduce la pressione sulla parete intestinale dall'interno. Il gas in eccesso viene eliminato naturalmente dal tubo digerente.

Il simeticone è contenuto in prodotti come Espumisan Baby, SPb Simplex, Bobotic.

Il principio attivo ha la proprietà di ridurre la tensione superficiale dei gas formati. La presenza di simeticone nell'intestino aiuta anche a ridurre la formazione di gas, cioè è, in una certa misura, un agente profilattico per le coliche intestinali.

Il simeticone è disponibile in un'ampia varietà di forme. Per neonati e bambini del primo anno di vita, le gocce per somministrazione orale o sospensione sono le più convenienti.

Kuplaton per neonati contiene dimeticone in una quantità di 300 millilitri per cento grammi di soluzione. Prendi il rimedio finlandese per via orale.

Aiuta a ridurre il dolore, ridurre il brontolio e il gonfiore e rimuovere il gas in eccesso. Ai bambini vengono somministrate quattro gocce, mescolandole con del liquido. Fallo prima di nutrirti.

La colica nei neonati può essere trattata con integratori a base di erbe naturali. Questo gruppo include prodotti come BabyKalm, Bebinos e Plantex.

L'obiettivo del trattamento farmacologico è ridurre la tensione superficiale delle bolle di gas che premono contro la parete intestinale.

Sotto l'influenza di farmaci, una parte del gas viene assorbita nelle pareti del tubo digerente. Il resto viene fuori naturalmente.

Probiotici usati per le coliche

Dieta durante l'allattamento per prevenire le coliche

  • legumi;
  • Mais;
  • piatti piccanti;
  • prodotti da forno e altri prodotti dolciari con un alto contenuto di grassi;
  • latticini ad alto contenuto di grassi;
  • noccioline;
  • verdure salate e in salamoia;
  • cibi ricchi di fibre alimentari insolubili;
  • bevande gassate;
  • succhi industriali;
  • pane di segale.

Dieta per una mamma che allatta per prevenire le coliche

  • Carne e pollame non grassi, preferibilmente bolliti o in umido;
  • frutta e verdura al forno;
  • prodotti a base di latte fermentato a basso contenuto di grassi;
  • porridge;
  • prodotti da forno a base di farina integrale.

I suddetti prodotti hanno un alto valore nutritivo e non rappresentano un pericolo per la salute del bambino..

Massaggio per le coliche. Video di massaggio colico

Come eseguire correttamente il massaggio

Scalda coliche neonato

Tipi di piastre riscaldanti

  • Tampone di sale (sale).

È un contenitore sigillato riempito con una soluzione di acetato di sodio. Capace di stare al caldo fino a 4 ore. Spesso è disponibile in forma di giocattolo.

  • Scalda guanciale in cotone.

Ripieno di erbe aromatiche e noccioli di ciliegia. Può riscaldare la pancia del bambino per 3-4 ore.

  • Gel più caldo.

Lo scalda gel agisce come uno scalda sale, ma mantiene il calore meno - circa 1 ora.

Contiene fonti di calore all'interno. Realizzato con materiali anallergici, dotato di regolatore di temperatura.

L'acqua calda viene versata in una tale piastra riscaldante. Il tipo di prodotto più poco pratico, poiché il liquido si raffredda rapidamente e richiede frequenti sostituzioni. Inoltre, la gomma può irritare la pelle dei bambini..

Come usare correttamente una piastra elettrica

  • Prima di utilizzare il prodotto riscaldante, assicurati che il pianto e l'ansia del bambino siano causati proprio dalle coliche.
  • Usa un termoforo solo sui vestiti o su un pannolino.
  • Seguire rigorosamente i consigli e le raccomandazioni del medico allegati al prodotto.
torna al contenuto ↑

Un rimedio popolare che allevia le coliche

  • Un cucchiaino di semi di finocchio o aneto viene schiacciato, versato in un contenitore smaltato e versato in un bicchiere di acqua bollente. Mettere la casseruola in un contenitore più grande e scaldare a bagnomaria per 15-20 minuti. Quindi si raffreddano, filtrano e danno al bambino 1 cucchiaino. tre volte al giorno. Questo medicinale può essere utilizzato a partire dalla seconda settimana dopo la nascita del bambino..
torna al contenuto ↑

Tubo di sfiato per le coliche

Per sfiatare i gas, gli esperti raccomandano l'uso di un tubo del gas neonato.

Il tubo viene inserito nell'ano, l'intestino viene stimolato, contraendosi attivamente, spinge fuori il gaziki. E le estremità aperte del tubo ne facilitano l'uscita.

Dopo l'applicazione, gli spasmi e il dolore scompaiono. Il bambino smette di essere capriccioso e piange, ha appetito e il sonno migliora.

Tuttavia, non usarlo troppo spesso per non irritare l'ano del bambino con un corpo estraneo..

Cerca di cavartela in altri modi: fai un massaggio alla pancia al tuo bambino, fai l'esercizio "bicicletta", spesso mettilo sulla pancia. Puoi anche portare il tuo bambino mettendo la sua pancia sulla tua mano, questo distrarrà il bambino e aiuterà l'uscita delle auto a gas. Se il tuo bambino è allattato al seno, modifica la tua dieta.

Esistono numerose controindicazioni all'uso di un tubo di uscita del gas, tra cui:

  • Sanguinamento nell'intestino;
  • Gonfiore intestinale presente e sanguinante;
  • Infiammazione nel canale anale;
  • Ostruzione congenita.
torna al contenuto ↑

C'è una relazione tra la colica e il sesso del bambino?

Molte madri di bambini di sesso diverso affermano che i loro figli sono più duri e hanno avuto coliche più a lungo. È qui che le opinioni divergono tra medici, ricercatori e scienziati. Alcuni sostengono che la dipendenza della colica intestinale dal sesso del bambino non esiste. La probabilità di affrontare un problema è la stessa per tutti i bambini. Altri sostengono che la struttura del corpo dei ragazzi li fa sentire le coliche molto più forti e più dolorose..

Il noto dottore Komarovsky dice questo su questo: i ragazzi sono tormentati da questo problema più spesso e soffrono molto più a lungo. Le ragioni di questo fenomeno non sono note con certezza. L'unica cosa che rimane ai genitori è cercare di alleviare le condizioni del bambino..

Personalmente, per esperienza personale, dirò che mio figlio ha avuto molti più problemi di coliche di mia figlia. Abbiamo provato più di un carminativo, ma non ci sono stati miglioramenti particolari. Purtroppo poi non sapevo dell'acqua di aneto, una piastra elettrica e un tubo del gas, forse la colica sarebbe stata trasferita più facilmente.

Colica in un neonato: 8 modi per aiutare il tuo bambino

Il bambino ha le coliche. Bagno caldo, osteopatia o tappi per le orecchie: cosa scegliere?

Giornalista medico Simone Cave, madre di tanti bambini

Se il pianto inspiegabile dura più di tre ore e sembra che il tuo bambino stia soffrendo molto, tira le gambe verso lo stomaco e si piega, quindi molto probabilmente ha le coliche. Cosa si può fare per semplificare la vita a te stesso e a tuo figlio?

I medici diagnosticano la colica se un bambino piange per tre ore o più, questo inizia a tre settimane di età e si verifica almeno tre volte a settimana. Una riacutizzazione si verifica tra le sei e le otto settimane di età e dopo circa 12 settimane la colica si arresta spontaneamente. Tuttavia, ci sono alcune cose che puoi fare per calmare il tuo bambino e questo aiuterà sia te che il tuo bambino ad affrontare il problema..

Non importa quanto il bambino pianga, resta fiducioso e ricorda che la colica non è una malattia grave: la salute del bambino non ne risentirà e non ci saranno conseguenze.

Bagno caldo e massaggio

Gli attacchi di colica di solito si verificano alla stessa ora ogni giorno, quindi fai un bagno caldo a tuo figlio prima (ma non durante) l'attacco per aiutare a rilassare i muscoli addominali. Puoi anche massaggiargli la pancia fino a quando la colica inizia con un movimento circolare in senso orario per aiutare il gas a viaggiare attraverso l'intestino fino all'uscita. Di norma, il massaggio durante un attacco di colica lo aggrava solo, sebbene ogni bambino sia diverso e alcuni genitori dicono che aiuta.

Controlla la tua tecnica di alimentazione

Se stai allattando al seno, assicurati che il tuo bambino si attacchi correttamente e non ingoi aria. Se il tuo bambino è allattato artificialmente, prova a sperimentare con i capezzoli. Tra questi ce ne sono di speciali progettati per alleviare il problema delle coliche..

Rigurgito

Che tu stia allattando al seno o con il biberon, è molto importante che il tuo bambino rutti per rilasciare l'aria ingerita. Tienilo in posizione verticale per circa cinque minuti dopo l'alimentazione. Nei neonati l'aria può fuoriuscire 40 minuti dopo la poppata, ma quando il bambino cresce e il suo sistema digerente si sviluppa, ciò avverrà più velocemente.

Rilascio di gas

Metti il ​​bambino sulla schiena e premi delicatamente le ginocchia sullo stomaco. A volte questo porta al fatto che il bambino rilascia gas. Tuttavia, fai attenzione ed è meglio astenersi da tale "esercizio" durante un attacco di colica, perché può essere estremamente doloroso.

Un'altra tecnica consiste nel mettere il bambino sul braccio con la schiena sollevata e massaggiargli delicatamente la pancia..

Osteopatia cranica

Questa è una procedura delicata e sicura progettata per alleviare la tensione nel corpo del bambino derivante da un parto traumatico. Molti genitori ammettono che questo può avere un effetto, ma pochi direbbero che è una cura miracolosa. I medici osteopati oggi lavorano in molti centri medici. Controlla se lo specialista di tua scelta lavora con neonati e bambini piccoli.

A passeggio

Quando inizia un attacco di colica, puoi sempre prendere in braccio il bambino, metterlo nel passeggino e andare a fare una passeggiata in modo che possa dormire o almeno essere distratto. Puoi anche guidarlo in macchina, poiché quasi tutti i bambini si addormentano durante questo. Il problema principale di questa strategia è che il picco del tuo attacco di colica può verificarsi a tarda notte, quando è improbabile che tu voglia correre fuori con un passeggino o guidare. E sicuramente non dovresti sempre fare affidamento su questo metodo, quindi evita di usarlo per più di tre giorni consecutivi: questo è il tempo che impiega un bambino a sviluppare un'abitudine..

Cammina tenendo e cullando il bambino

Dovrai farlo più spesso durante gli attacchi di coliche. Prova a trasportare il tuo bambino in una fionda o in uno zaino a canguro mentre cammini per casa per tenere le mani libere. Se al tuo bambino non piace la cinetosi, posiziona la sua pancia sulla pancia e accarezzala sulla schiena..

Assicurati che il tuo partner (o qualcun altro) sia lì per aiutarti con la cinetosi e il cullare, poiché questo può essere molto estenuante, sia fisicamente che mentalmente. Potresti anche pensare di assumere un'assistente: una tata che viene almeno una volta alla settimana ti aiuterà già ad alleviare lo stress, perché può uscire con il bambino per un paio d'ore.

Usa i tappi per le orecchie o un lettore musicale

Senza dubbio, è molto difficile ascoltare tuo figlio piangere quando c'è poco che puoi fare per aiutarlo. Usa i tappi per le orecchie o ascolta la musica sul tuo lettore per ridurre un po 'il suono di un bambino che piange. Questo ti aiuterà a rimanere calmo e il bambino sentirà che non sei nervoso quando lo tieni tra le tue braccia..

Le informazioni sul sito sono solo di riferimento e non sono una raccomandazione per l'autodiagnosi e il trattamento. Per domande mediche, assicurati di consultare un medico.

Colica in un neonato: cosa fare?

La colica intestinale nei bambini di cosa si tratta, molti genitori lo sanno, poiché è un fenomeno abbastanza comune nei bambini nei primi mesi di vita, quando il loro sistema digerente immaturo sta appena iniziando ad adattarsi a una nuova dieta. In questo periodo difficile per un bambino, ogni madre dovrebbe sapere come eliminare un sintomo così spiacevole e doloroso a casa..

Cause di coliche nei neonati

Di fronte alla manifestazione della colica per la prima volta, quando il bambino inizia a piangere molto, torcere le gambe e piegarle alla pancia, una giovane madre potrebbe confondersi, perché non capisce cosa e perché il bambino è preoccupato e come aiutarlo.

Quali sono le cause delle coliche nei bambini? Essendo nella pancia della madre, il bambino ha ricevuto i nutrienti necessari attraverso il cordone ombelicale, dopo la nascita, tutti gli organi del tubo digerente hanno iniziato a essere coinvolti nel processo di digestione del cibo, sono in fase di adattamento all'ambiente e alla nuova nutrizione. Questa condizione può iniziare a due settimane dopo la nascita e terminare a sei mesi. Molto spesso i ragazzi soffrono di coliche.

A causa di ciò che il bambino ha coliche, altre possibili cause:

  • Con HB, le coliche appaiono spesso come un segno che la madre ha mangiato un alimento particolare. Alcuni alimenti possono causare non solo coliche nei neonati, ma anche tutti i tipi di malattie intestinali. Pertanto, una madre che allatta dovrebbe prestare particolare attenzione a ciò che mangia;
  • Per i bambini allattati con latte artificiale, una formula di latte selezionata in modo errato può causare sensazioni dolorose. Tutte le miscele hanno una composizione diversa, forse alcune sostanze non vengono assorbite dal corpo del bambino;
  • Spesso possono verificarsi coliche dovute al fatto che il bambino ha fretta mentre succhia il seno o il capezzolo e ingoia molta aria in eccesso;
  • Con l'HV, le coliche possono comparire a causa di una postura scomoda o di una presa impropria sul seno. Tutto ciò che una madre deve fare è stabilire una tecnica di allattamento al seno;
  • Con l'alimentazione artificiale, la causa del dolore addominale potrebbe essere il capezzolo sbagliato per il biberon;
  • Le coliche si verificano spesso quando un bambino passa dal latte materno al latte artificiale ed è facile da riconoscere. Molti bambini non digeriscono male il lattosio, i grassi e altre sostanze che si trovano nella formula del latte.

Il neonato piange molto per il mal di stomaco

Aiutare il bambino a casa

I genitori possono rimuovere da soli le manifestazioni di gonfiore, crampi e coliche senza contattare specialisti. Se un neonato ha le coliche, cosa fare a casa:

  • Per 5-10 minuti prima della poppata, il bambino deve essere disteso su una pancia su una superficie dura e piana. Questo potrebbe essere un fasciatoio;
  • Dopo che il bambino ha mangiato, deve essere sollevato in posizione verticale, accarezzato sulla schiena, attendere che fuoriesca l'aria in eccesso;
  • L'esecuzione di un leggero massaggio della pancia allevierà notevolmente la condizione dolorosa e lenirà il bambino;
  • La mamma può mettere il bambino sulla pancia;
  • Puoi anche applicare un pannolino caldo o uno scaldino sulla tua piccola pancia;
  • Il tè al finocchio o l'acqua all'aneto fanno bene alle coliche. Puoi dare il tuo bambino dal 1 ° mese;
  • Se la colica infastidisce un neonato allattato artificialmente, la madre dovrebbe consultare il pediatra e trasferire il bambino a una formula diversa;
  • Facilitare il passaggio del gas con un tubo del gas.

La mamma accarezza il bambino sulla testa

Rimedi erboristici e ricette della medicina tradizionale

Per ridurre le manifestazioni di coliche si possono utilizzare fitopreparati, che hanno la proprietà di ridurre la formazione di gas dovuta a componenti naturali nella loro composizione..

Plantex per neonati

Questo prodotto è ottenuto dai frutti del finocchio. È prodotto sotto forma di bustine con un agente curativo all'interno. È necessario sciogliere questo farmaco in acqua calda al ritmo di 1 bustina per 100 ml di acqua. Per il trattamento delle coliche, ai neonati deve essere somministrata 1 bustina al giorno, dividendola in più dosi tra una poppata e l'altra.

Plantex per le coliche

Baby Calm

La base di questa preparazione sono oli vegetali di menta, aneto e anice. La miscela di olio deve essere diluita con acqua calda bollita, versando fino a un certo segno sulla bottiglia. L'emulsione risultante deve essere gocciolata 10 gocce nella bocca del bambino prima di alimentarlo. Conservate in frigorifero la bottiglia con l'emulsione preparata.

Colic Calm

Il rimedio aiuta a trattare le coliche e la flatulenza grave. La composizione contiene erbe medicinali e carbone. Dai ai bambini mezzo cucchiaino tre volte al giorno..

Bebinos

Contiene estratto di camomilla, finocchio e semi di coriandolo. Ai bambini di età inferiore a un anno possono essere somministrate 3-5 gocce tre volte al giorno. Inoltre, l'uso di ricette della medicina tradizionale dà buoni risultati..

Infuso di semi di finocchio

Cuocere a vapore 10 g di semi di finocchio essiccati in un bicchiere di acqua bollente, coprire con un coperchio. Rimuovere il contenitore in un luogo caldo per 60 minuti. Dare al bambino 10 ml di infuso filtrato tre volte al giorno prima di nutrirlo.

Infuso di semi di finocchio

Brodo di camomilla

Preparare 15 g di fiori di camomilla secchi con due bicchieri di acqua bollente. Metti il ​​contenitore sul fuoco, porta a ebollizione. Mettere da parte in un luogo caldo per 50-60 minuti, quindi filtrare. Dai ai neonati 1 cucchiaino di brodo 3-4 volte al giorno.

Tè alla menta, cumino, valeriana e anice

Mescolare foglie di menta secca in proporzioni uguali con semi di cumino, radice di valeriana e semi di anice. Cuocere a vapore 20 g della materia prima risultante in un bicchiere di acqua bollente, lasciare agire per 30 minuti. Dare ai bambini 10 ml di tè 2-3 volte al giorno prima dei pasti.

Mix di carote

Unire alcune carote grattugiate con 5 g di miele. Dare al bambino 1 cucchiaino della miscela tre volte al giorno.

Infuso di camomilla e immortelle

Combina camomilla (fiori) e immortelle in proporzioni uguali. Cuocere a vapore 20 g della miscela risultante con 150 ml di acqua bollente. Insistere per circa 15 minuti, scolare. Dare al bambino 15 ml due volte al giorno..

Tè della farmacia

Puoi eliminare le coliche intestinali nei neonati con l'aiuto di tè farmaceutici già pronti.

Tè al finocchio di Hipp

Può essere utilizzato dal 1 ° mese di vita. Preparare il tè con acqua bollente e lasciare agire per 10 minuti. Dare alla mollica una bevanda fredda 1 cucchiaino ciascuno in modo che si abitui al nuovo prodotto. Se il bambino lo prende bene, è necessario aumentare il volume del fluido a 100 ml al giorno..

Tè al finocchio di Hipp

Il cestino della nonna

Può essere utilizzato a partire dai 4 mesi di età. La composizione include il finocchio. Viene prodotto in bustine porzionate, facili da bollire con acqua bollente. Questa bevanda deve essere somministrata regolarmente in piccole porzioni 5-10 minuti prima di nutrirsi..

Humana per neonati

È costituito da una miscela di finocchio e semi di cumino. Applicare dal 1 ° mese di vita del bambino. Il tè rilassa la muscolatura liscia dell'intestino, riduce la formazione di gas.

Massaggio alla pancia

Se un neonato ha le coliche, come massaggiarle per eliminarle:

  1. Metti il ​​bambino sulla schiena, libera la pancia dal pannolino e dalle magliette. Con un palmo caldo, accarezza dolcemente il corpo attorno all'ombelico, facendo movimenti in direzione del sole (in senso orario).
  2. È importante non premere sulla pancia, ma accarezzarla.
  3. L'effetto del calore rilassa i muscoli, il che significa che allevia la tensione spasmodica.

Acqua di aneto

La colica intestinale nei neonati può essere rimossa con acqua di aneto. Puoi acquistare il prodotto in farmacia o prepararlo da solo. Inoltre, qualsiasi forma di medicina ha le stesse proprietà. La bevanda aiuta a creare la microflora intestinale necessaria. La preparazione di un rimedio da una pianta di finocchio a casa viene effettuata con diverse ricette. Sulla base dei semi di aneto, sono necessari 15 g di materie prime. Devono essere preparati in 200 ml di acqua bollente.

Si consiglia di preparare l'acqua di aneto con i semi di macinazione in un frullatore. Quindi i semi vengono versati con acqua bollente e infusi per 2 ore in un contenitore chiuso. L'infuso viene filtrato attraverso una garza per rimuovere i componenti schiacciati. Dare efficacemente 5 ml di prodotto prima della somministrazione..

Menu della mamma che allatta

Cosa c'è per la mamma con le coliche:

  1. Il latte vaccino e altri prodotti lattiero-caseari devono essere introdotti nel menu di una madre che allatta con molta attenzione, monitorando attentamente la reazione del corpo del bambino, poiché potrebbero essere allergici.
  2. Formaggi a pasta dura, così come la ricotta, puoi mangiare con assoluta calma: hanno molto calcio, sarà più appropriato per l'allattamento.
  3. Non dimenticare di mangiare carne, dai la preferenza alle sue varietà magre (pollame, vitello, manzo). È meglio cuocere a vapore o bollire la carne. Anche il pesce vale la pena cucinare.
  4. La farina d'avena fa bene alla digestione.
  5. La mamma può tranquillamente mangiare frutta secca. Le prugne e le albicocche secche porteranno benefici tangibili al corpo.
  6. Assicurati di includere le bevande nella dieta. Composte senza zucchero, decotto di rosa canina, tè verde, acqua sono adatte al consumo..

Prevenzione delle coliche intestinali

Se un bambino ha la colica, cosa dovrebbero fare i genitori per prevenirla e come curarla:

  1. Non sovralimentare. Anche un cucchiaio in più di latte nello stomaco può causare gonfiore e gas.
  2. Non surriscaldare fortemente. I neonati hanno una termoregolazione imperfetta, è molto facile surriscaldarli. È necessario ventilare la stanza il più spesso possibile, organizzare la pulizia a umido: tutto ciò contribuirà a migliorare il metabolismo e ad alleviare il bambino dai problemi di stomaco.
  3. Applicare correttamente sul petto. Il capezzolo allentato, la suzione rapida provoca l'ingestione di aria in eccesso.
  4. Scegli la tettarella e il biberon giusti. In farmacia è possibile acquistare biberon anticoliche che non consentono di ingerire l'aria in eccesso durante l'alimentazione.
  5. Scegli la giusta miscela. Ad alcuni bambini non piace il latte artificiale a causa di una reazione alle proteine. I cambiamenti di miscelazione possono anche causare coliche e problemi digestivi nei neonati. Il passaggio a un'altra miscela è un processo lungo e graduale.
  6. Distribuisci il bambino sulla pancia. I muscoli del collo e della schiena si rafforzeranno nel tempo e il gas e il dolore diminuiranno..
  7. Tieni il bambino sulla pancia in varie posizioni.
  8. Una mamma che allatta deve capire che la sua dieta è la chiave per la tranquillità di un bambino..

Nota! Se la colica del bambino non scompare dopo quattro mesi, dovresti consultare un medico.

Cosa mangiare per evitare le coliche

Dieta per una madre che allatta in modo che il bambino non abbia coliche:

  1. Prodotti a base di latte fermentato naturale come kefir (2,5%), yogurt senza additivi, panna acida 15% di grassi.
  2. Fonti di calcio - Formaggio giallo a pasta dura, semi di sesamo, verdure a foglia verde, fichi secchi.
  3. Fonti di proteine: pesce di mare, carni magre.
  4. Fonti di fibra alimentare - verdura e frutta, erbe. Le mele e le pere sono meglio cotte al forno o sbucciate.
  5. Le madri che allattano possono mangiare tutta la frutta secca, tranne l'uvetta, le conserve e le marmellate, i marshmallow naturali, i marshmallow e le marmellate. Tutto con moderazione.

Se allattare con coliche

Colica nei neonati che cos'è e vale la pena allattare durante le coliche? Succhiare distrae e calma il neonato, ma allo stesso tempo può aumentare il dolore all'intestino. Se una madre nota crampi intestinali nel bambino, deve assicurarsi di aver organizzato correttamente il processo di allattamento. Il bambino può bere il latte materno finché vuole. Il suo corpo è ancora molto debole e il volume del suo stomaco è piccolo, quindi vuole mangiare tutto il tempo.

Come sbarazzarsi delle coliche nei neonati durante l'allattamento? Se si osservano gonfiore, diarrea ed eruttazione nel bambino, è necessario tenerlo in posizione eretta per 10-15 minuti fino a quando l'aria in eccesso non esce o il bambino sputa. È anche importante aderire al regime alimentare. Devi nutrire il bambino non più spesso di ogni 2,5 ore, questo è necessario affinché il latte sia ben digerito. Se durante ogni poppata il bambino è preoccupato per i crampi alla pancia, è necessario fare piccole pause. Con il gas in eccesso nell'addome, puoi accarezzare leggermente la pancia del bambino.

Informazioni aggiuntive. In nessun caso dovresti completare l'allattamento al seno e passare al latte artificiale. Il latte materno contiene molti nutrienti, minerali e vitamine di cui un bambino ha bisogno per un corretto sviluppo.

Il dolore intestinale è comune nei neonati. Puoi alleviare in modo significativo le condizioni del bambino se sai cosa sono le coliche nei neonati, le ragioni del loro aspetto, segui la dieta, fai massaggi alla pancia e ginnastica.