Dolore addominale nella zona del plesso solare

Il plesso solare si trova nella parte superiore dell'addome. Il dolore in questa parte è uno dei sintomi più comuni con cui si va dal medico. Ciò è dovuto al fatto che è in questa parte che si riflettono le sensazioni di dolore dagli organi interni.

Le cause del dolore nella regione del plesso solare possono essere suddivise condizionatamente in due gruppi. La prima categoria è associata a danni al plesso stesso a causa di traumi o neuriti. Il secondo è associato a danni agli organi interni, che possono anche essere lontani dal luogo del dolore.

In effetti, il plesso solare è la più grande raccolta di cellule nervose. I nervi in ​​questo luogo si diffondono e si ramificano in tutto il corpo, il che garantisce la relazione degli organi interni con il sistema nervoso.

A seconda della causa del disagio, la natura del dolore può variare notevolmente. Il dolore può essere acuto, acuto, forte o, al contrario, doloroso e tirante. I pazienti possono lamentare dolore sia episodico che persistente. Ciò che provoca mal di stomaco nella zona del plesso solare?

Dolore con danni al plesso solare

Il vero dolore al centro dello sterno può essere il risultato di traumi, intenso sforzo fisico, nonché neurite e nevralgia.

Esercizio fisico

In questo caso, il dolore assume una forma acuta, lancinante e bruciante. La gravità della sindrome del dolore è così intensa che la persona si ferma e si prende una pausa. Questo tipo di dolore è temporaneo ed è associato a sport o duro lavoro. Basta riposare, non lavorare troppo in futuro, elaborare un programma di lavoro e il problema non ti disturberà più.

Trauma

Un colpo intenso può portare alla rottura del diaframma e alla comparsa di un'ernia, che può essere eliminata solo chirurgicamente. Nei casi lievi, l'impatto provoca la contrazione del muscolo diaframmatico. Di conseguenza, è difficile per una persona inspirare, potrebbe persino perdere conoscenza..

Insieme al dolore acuto di bruciore, i pazienti lamentano i seguenti sintomi:

  • sensazione di bruciore all'interno dell'addome;
  • nausea;
  • la voglia di defecare;
  • disturbi respiratori, in particolare, è difficile per il paziente inalare;
  • dolore sordo al posto della proiezione del cuore;
  • il paziente assume una postura caratteristica: giace su un fianco, piega le ginocchia e le preme contro lo stomaco.

Per quanto riguarda il primo soccorso, la vittima dovrebbe essere sdraiata, per garantire una respirazione normale, raddrizzando il busto. Puoi anche massaggiare la zona interessata. Nei casi più gravi, potrebbe anche essere necessario utilizzare l'ammoniaca.

Se la vittima ha vomito, crampi, forti dolori addominali, chiamare immediatamente un'ambulanza. Se la respirazione si interrompe, saranno necessarie compressioni toraciche. Se il dolore persiste dopo il colpo, si può sospettare lo sviluppo di una reazione infiammatoria..

Nevralgia

Le infezioni batteriche e virali possono causare neurite. Inoltre, la causa del processo infiammatorio può essere fattori esterni: compressione del nervo, trauma, intossicazione. Spesso associo la neurite all'ipotermia..

Con la neurite, i nervi che compongono il plesso solare si infiammano, provocando un dolore specifico nella cavità addominale superiore. Le persone che conducono uno stile di vita sedentario e che sono coinvolte in un'attività fisica eccessiva sono suscettibili alla neurite.

Con la neurite compaiono sintomi caratteristici, vale a dire:

  • un attacco di dolore acuto. Acquisisce un carattere penetrante e noioso;
  • un attacco doloroso può diffondersi in tutta la cavità addominale e persino irradiarsi alla schiena;
  • una sensazione di pienezza e calore nel mezzo dell'addome;
  • lo stress e l'attività fisica aumentano solo la gravità del dolore.

Il tessuto del plesso solare si infiamma e si irrita con il solarium. I pazienti lamentano dolori brucianti e noiosi nella regione del plesso solare. Insieme a questo, ci sono dolori sordi al cuore e al petto, pesantezza all'addome, gonfiore, eruttazione, bruciore di stomaco, stitichezza. La solarite provoca una sensazione di calore all'interno dell'addome, mentre la temperatura corporea rimane normale.

Per i disturbi neurologici, il trattamento include l'assunzione di vitamine del gruppo B, stimolanti di origine biologica e farmaci per aumentare la conduzione delle fibre nervose e migliorare il flusso sanguigno.

La natura e la localizzazione del dolore

La domanda sul perché lo stomaco fa male nell'area del plesso solare può essere risolta da uno specialista dopo un esame completo. La natura del dolore e la localizzazione possono fornire un quadro completo della salute del paziente.

Il dolore al petto insieme alla nausea possono indicare problemi come:

  • trauma e irritazione del plesso solare;
  • infiammazione dello stomaco;
  • ulcera peptica;
  • pancreatite;
  • duodenite;
  • neoplasie;
  • elmintiasi;
  • infezioni intestinali;
  • intossicazione alimentare.

Il disagio sotto il plesso solare può essere associato ai seguenti processi patologici: cistite, uretrite, problemi con l'area genitale femminile, appendicite, peritonite, malattie intestinali.

Può ferire sopra il plesso solare per i seguenti motivi: malattie dei polmoni, della pleura, dell'esofago, del cuore, del diaframma. Se il disagio appare sul lato sinistro, puoi sospettare problemi allo stomaco, al pancreas, al rene sinistro. Il dolore del lato destro è un sintomo di malattie dell'esofago, del fegato, del rene destro, dell'uretere. Cistifellea.

Malattie dello stomaco come causa di dolore nell'area del plesso solare

Una parte dello stomaco è praticamente nel plesso solare. È per questo motivo che le patologie di questo organo spesso causano disagio nella regione del plesso solare. Il dolore può comparire con gastrite, ulcera peptica e neoplasie.

Gastrite

L'infiammazione della mucosa gastrica può essere causata da un'infezione batterica, errori nutrizionali, elmintiasi, assunzione di determinati farmaci, abuso di alcol e altri..

Il fastidio dell'addome superiore è aggravato dalla comparsa di crampi, debolezza, bruciore di stomaco, nausea e vomito ripetuto. La gastrite viene curata da un gastroenterologo. Nel periodo acuto, vengono mostrate una dieta parsimoniosa e un'alimentazione frazionata..

Un'ulcera è essenzialmente un difetto cronico nel rivestimento dello stomaco. Nutrizione impropria, situazioni stressanti, gastrite cronica, fattori ereditari: tutto questo e molto altro può provocare lo sviluppo di un'ulcera.

La malattia si manifesta sotto forma di tali sintomi: pesantezza allo stomaco dopo aver mangiato, nausea, vomito, eruttazione, bruciore di stomaco, costipazione, perdita di peso, flatulenza, placca sulla lingua. L'ulcera deve essere trattata in tempo, altrimenti potrebbero insorgere complicazioni che richiedono un intervento chirurgico.

Le cause della degenerazione cellulare maligna non sono ancora completamente comprese. Tali fattori provocatori possono provocare una mutazione: gastrite, ulcere, malnutrizione, alcolismo, fumo, predisposizione ereditaria e altro. La gastrite cronica a bassa acidità e l'ulcera peptica sono considerate precancerose.

Se la neoplasia è piccola, il processo patologico può essere quasi asintomatico. Solo in alcuni casi, i pazienti iniziano a lamentarsi di febbre, scarso appetito, avversione per carne e pesce. Man mano che il tumore cresce, compaiono dolore nell'area del plesso solare, nausea, vomito, saturazione rapida, perdita di peso.

Malattie del duodeno

La duodenite, un'infiammazione della mucosa, è una malattia comune del duodeno. Spesso il processo patologico si sviluppa durante l'infanzia. Un ruolo importante nella formazione della malattia è il batterio Helicobacter Pylori.

Oltre al dolore nell'area del plesso solare, compaiono debolezza, nausea e vomito. Il processo si sviluppa spesso sullo sfondo dell'infiammazione acuta dello stomaco e dell'intestino. I pazienti devono osservare il riposo a letto e digiunare durante i primi giorni.

Vengono prescritti farmaci astringenti e avvolgenti e con sindrome da dolore grave - antispastici. Le ulcere e le neoplasie intestinali possono provocare disagio nella parte superiore dell'addome..

Malattie del pancreas

Parliamo di una malattia comune del pancreas: la pancreatite. Normalmente, gli enzimi della ghiandola vengono secreti nel duodeno. Con lo sviluppo del processo infiammatorio, gli enzimi vengono attivati ​​direttamente nel pancreas, il che porta alla distruzione dei tessuti.

Cambiamenti nei livelli ormonali, calcoli biliari, ulcere, processi infettivi: tutto ciò può provocare lo sviluppo di pancreatite. Il dolore nell'area del plesso solare diventa permanente. La sindrome del dolore può acquisire un fuoco di Sant'Antonio in natura e dare alla parte sinistra del corpo.

La pancreatite acuta è un motivo per il ricovero. I pazienti dovrebbero digiunare il primo giorno. La lotta contro la patologia include antibiotici, citostatici, agenti antienzimatici e altro ancora.

Separatamente, vorrei menzionare i processi tumorali. Il disagio epigastrico si verifica solo quando il tumore raggiunge una grande dimensione. Oltre alle sensazioni dolorose, i pazienti possono manifestare vomito, indigestione, giallo, vertigini, sudorazione..

L'intossicazione alimentare è un'altra causa di disagio al plesso solare. Se l'avvelenamento è stato causato da cibo di scarsa qualità, i sintomi di intossicazione compaiono da due a quattro ore dopo il consumo.

Se si tratta di bacche o funghi velenosi, possono essere necessarie fino a dodici ore prima che compaiano i primi sintomi. Il dolore è completato da nausea, vomito, diarrea, febbre. Dalle invasioni elmintiche, anche lo stomaco può ferire. Questo accade se le larve sono localizzate in questo organo..

Crampi e crampi nell'intestino possono essere avvertiti dal paziente come dolore allo stomaco. Per sciogliere i parassiti, lo stomaco secerne acido cloridrico in quantità eccessive, che si manifesta sotto forma di bruciore di stomaco. Inoltre, la malattia parassitaria provoca nausea. Per sbarazzarsi dei vermi, dovresti usare farmaci antielmintici..

Varie localizzazioni di dolore nel plesso solare

Innanzitutto, parliamo di malattie che causano dolore nella parte inferiore del torace sotto le costole:

  • polmonite. Un'infezione virale, batterica o fungina può causare la malattia. Il dolore al petto peggiora con la tosse e respiri profondi. La condizione è aggravata dalla comparsa di tosse secca e febbre alta;
  • reflusso gastroesofageo. Il contenuto dello stomaco viene gettato nell'esofago. I dolori acuti o sordi nella parte superiore dell'addome sono aggravati da eruttazioni e bruciore di stomaco;
  • nevralgia intercostale. È una sindrome caratterizzata da un intenso dolore al petto. Il dolore assume un carattere lancinante o ardente. L'inalazione intensifica ulteriormente l'attacco..

Ora diamo un'occhiata alle cause del disagio nella parte inferiore del plesso solare. L'annessite - infiammazione delle ovaie e delle tube di Falloppio - è una delle cause di questo tipo di dolore. I sintomi di annessite sono simili nelle loro manifestazioni all'appendicite. La cistite causa anche forti dolori. Insieme a questo, compaiono disturbi della minzione.

Quindi, il dolore nel plesso solare è un sintomo comune di un'ampia varietà di malattie. A volte queste patologie sono direttamente correlate al plesso solare e in alcuni casi il problema risiede nelle malattie degli organi interni..

Spesso, il dolore è causato da gastrite, ulcera peptica, pancreatite, nevralgia e anche traumi. Per fare una diagnosi, il medico tiene conto della natura del dolore, della localizzazione e dei sintomi associati. Non autodiagnosticare, affidare la propria salute a uno specialista qualificato.

Dolore al plesso solare: cause, natura, diagnosi e trattamento

Il sito fornisce informazioni di base solo a scopo informativo. La diagnosi e il trattamento delle malattie devono essere effettuati sotto la supervisione di uno specialista. Tutti i farmaci hanno controindicazioni. È necessaria una consulenza specialistica!

Quali sono le cause del dolore nell'area del plesso solare?

Il dolore al plesso solare può essere causato da due cose:
1. Sconfitte del plesso stesso (traumi, neuriti, ecc.).
2. Malattie degli organi interni (inoltre, anche quelle abbastanza lontane - questa è una situazione più comune).

Per la natura del dolore nell'area del plesso solare, può essere acuto, forte, acuto o, al contrario, opaco, dolorante. Possono verificarsi con convulsioni o disturbare costantemente, per molto tempo..

Dolore con lesioni del plesso solare stesso

Attività fisica eccessiva

Il dolore nella regione del plesso solare può verificarsi durante uno sforzo fisico eccessivo. È affilato, di solito lancinante o bruciante. Le sensazioni sono abbastanza intense da far fermare e riposare una persona..

Tale dolore, che si sviluppa con sport impropri e duro lavoro, non indica alcuna patologia. Basta riposarsi e per il futuro elaborare il programma di allenamento corretto, non lavorare troppo.

Se un'attività fisica eccessiva viene ripetuta costantemente ed è sempre accompagnata da dolore nella regione del plesso solare, ciò può portare a una condizione più grave: neurite (vedi sotto).

Dolore acuto nelle lesioni del plesso solare

La lesione al plesso solare è sempre accompagnata da sintomi caratteristici. Molto spesso, il dolore nel plesso solare appare come risultato dei seguenti tipi di effetti traumatici:
1. Un colpo alla zona del plesso solare. Molto spesso questo accade nei pugili e in alcuni altri atleti coinvolti nelle arti marziali..
2. Palla che colpisce l'area del plesso solare (di solito mentre si gioca a calcio).
3. Irrigidimento eccessivo dell'addome con una cintura.

Con una lesione del plesso solare, il dolore è acuto, bruciando, di regola, piuttosto grave. Si verifica nello spazio tra l'ombelico e il bordo inferiore dello sterno. Allo stesso tempo, si sviluppano altri sintomi:

  • sensazione di calore, bruciore nell'addome;
  • la vittima può notare nausea, bisogno di defecare;
  • insufficienza respiratoria: con una lesione al plesso solare, spesso è difficile respirare;
  • il dolore nella regione del plesso solare può diffondersi al petto, appare un dolore sordo nel cuore;
  • se il dolore è abbastanza forte, la vittima assume una postura caratteristica: si trova su un fianco, piega le gambe e le porta allo stomaco.

Con il dolore nell'area del plesso solare causato da un trauma, il primo soccorso è abbastanza semplice: devi deporre la vittima, aiutarlo a iniziare a respirare normalmente. Molto spesso, è sufficiente raddrizzare il busto. Puoi massaggiare leggermente lo stomaco nell'area del plesso solare. A volte devi usare l'ammoniaca.

Neurite

La neurite è un'infiammazione dei nervi che compongono il plesso solare. Il dolore addominale specifico è un sintomo molto caratteristico di questa condizione. Le cause della neurite possono essere molto diverse: si verificano in persone che conducono uno stile di vita sedentario, costantemente esposte a uno sforzo fisico eccessivo, con infezioni intestinali, alcune malattie chirurgiche, ecc..

Con la neurite del plesso solare, si sviluppano i seguenti sintomi:

  • ci sono dolori parossistici acuti nella regione del plesso solare;
  • i dolori sono molto forti, in natura: lancinanti, perforanti;
  • il dolore si manifesta principalmente tra l'ombelico e lo sterno, ma può diffondersi in tutto l'addome, dare alla schiena;
  • durante un attacco doloroso, il paziente si posiziona su un fianco, con le gambe portate al corpo in modo da ridurre la sofferenza;
  • allo stesso tempo, una sensazione di pienezza o calore all'interno dell'addome può disturbare;
  • il dolore può peggiorare dopo un intenso esercizio fisico o stress.

La diagnosi e il trattamento del dolore nella regione del plesso solare causato dalla neurite vengono eseguiti da un neurologo. La diagnosi viene posta escludendo altre cause di dolore addominale.

La neurite del plesso solare è spesso chiamata plessite..

Nevralgia

La nevralgia è un dolore ai nervi del plesso solare causato dall'irritazione. Tra le cause della nevralgia del plesso solare in primis ci sono lesioni, infezioni intestinali, malattie parassitarie (vermi), ecc..

Nelle sue manifestazioni e nella natura del dolore nel plesso solare, la nevralgia ricorda molto la neurite. La sindrome del dolore si presenta anche sotto forma di convulsioni, è acuta, abbastanza fortemente pronunciata, accompagnata da sensazioni spiacevoli nello stomaco, nell'intestino, nel cuore.

Il dolore al plesso solare con neurite e nevralgia è così simile che spesso è difficile distinguere queste condizioni l'una dall'altra. La diagnosi e il trattamento vengono eseguiti da un neurologo.
Maggiori informazioni sulla nevralgia

Acuto forte bruciore al plesso solare con solarium

La solarite è il danno più grave al plesso solare, in cui si sviluppano infiammazione e irritazione nel nodo solare - un accumulo di cellule nervose da cui partono quasi tutti i nervi del plesso solare.

La solarite si verifica in caso di nevralgia prolungata o neurite del plesso solare, in cui il paziente non visita il medico e non prende alcuna misura di trattamento. La malattia può essere acuta (il dolore acuto nel plesso solare si verifica per la prima volta) o cronica (decorso prolungato sotto forma di attacchi).

L'esacerbazione della solarite cronica e la comparsa di dolore nell'area del plesso solare possono essere innescate da vari fattori: eccessivo sforzo fisico, stress, ipotermia, malattie dell'apparato digerente, ecc..

Il dolore al plesso solare derivante dal solarium è molto forte, bruciante, noioso in natura. In alcuni casi, può durare a lungo, è doloroso, noioso. Oltre alla sindrome del dolore con solarium, si sviluppano i seguenti disturbi:

  • dolori sordi o pressanti al petto e al cuore;
  • sensazione di pesantezza all'addome, malessere generale, gonfiore;
  • la temperatura corporea di una persona è normale, ma allo stesso tempo sente calore dentro;
  • stitichezza, appetito ridotto, eruttazione, bruciore di stomaco: tutti questi disturbi si verificano a causa del tono dello stomaco sconvolto e assomigliano ai sintomi delle malattie dell'apparato digerente.

Per il dolore al plesso solare causato dalla solarite, i pazienti di solito si rivolgono a un neurologo. Se non esiste un trattamento, possono verificarsi gravi danni al sistema nervoso come complicanze..

Per il trattamento del dolore nell'area del plesso solare causato dalla solarite si utilizzano principalmente fisioterapia, massaggi, esercizi terapeutici e respiratori..

Nausea e dolore al plesso solare - manifestazioni di malattie dell'apparato digerente

Malattie dello stomaco

Il dolore al plesso solare può verificarsi con patologie dello stomaco come gastrite, ulcera peptica, tumori.

Il dolore nella regione del plesso solare con gastrite può variare notevolmente a seconda di quale parte dell'organo è interessata. Se la mucosa del fondo dello stomaco è infiammata, la sindrome del dolore si verifica quasi immediatamente o poco tempo dopo aver mangiato. Se la lesione si trova più vicino al punto di transizione al duodeno, il dolore si manifesta dopo molto tempo, a stomaco vuoto. Con la gastrite, il dolore nel plesso solare è spesso doloroso, tirante in natura, debolmente espresso. Altri sintomi caratteristici:

  • la violazione della digestione gastrica si manifesta in una sensazione di pienezza e pesantezza, bruciore di stomaco, eruttazione, vomito, disturbi dell'appetito, ecc.;
  • interruzione dell'intestino: una sensazione di gonfiore, costipazione, diarrea;
  • disturbi del sistema nervoso: sonno povero, ansia, sospettosità, paura di un tumore maligno allo stomaco.

I dolori acuti di cucitura nella regione del plesso solare sono caratteristici dell'ulcera allo stomaco. Allo stesso tempo, la connessione tra dolore e assunzione di cibo dipende anche dalla parte dello stomaco in cui si trova l'ulcera. Di solito, il paziente può individuare il punto esatto in cui si verifica il dolore. Gli stessi sintomi di accompagnamento si sviluppano come con la gastrite.

I tumori dello stomaco, di regola, sono accompagnati da tirando, premendo il dolore nell'area del plesso solare. Possono infastidire costantemente il paziente o manifestarsi sotto forma di esacerbazioni e cedimenti.

Un gastroenterologo è impegnato nella diagnosi e nel trattamento del dolore nel plesso solare nelle patologie dello stomaco.

Malattie del duodeno

Per la duodenite acuta e cronica - infiammazione della mucosa del duodeno - sono caratteristici dolori tiranti e doloranti nella regione del plesso solare, che si manifestano principalmente a stomaco vuoto e di notte. Dopo aver mangiato, passano.

Con la duodenite sono presenti i seguenti sintomi:

  • debolezza generale, malessere;
  • nausea e vomito;
  • alta temperatura;
  • il dolore può non disturbare il paziente, ma può essere rilevato solo quando si sente l'addome nell'area del plesso solare.

Un'ulcera duodenale è solitamente caratterizzata da un dolore più intenso nell'area del plesso solare. Si verificano a stomaco vuoto e di notte. In primavera e in autunno si osserva un'esacerbazione della malattia. Caratterizzato da nausea e vomito, costipazione, diarrea. Questo dolore scompare dopo aver mangiato, bicarbonato di sodio e soppressori dell'acidità di stomaco.

Il dolore al plesso solare con tumori duodenali non è molto pronunciato. Per loro natura, sono opachi, come nel caso di un'ulcera, quindi è molto difficile sospettare un processo tumorale nelle prime fasi. Altri sintomi includono nausea, vomito e ittero (nelle fasi avanzate).

La diagnosi finale per il dolore nella regione del plesso solare associato alla patologia duodenale viene stabilita dopo l'esame da parte di un gastroenterologo e la nomina di ulteriori studi (radiografia, ecografia, gastroesofagoscopia).

Dolore nell'area del plesso solare nelle malattie del pancreas

Un attacco acuto o esacerbazione di pancreatite cronica (infiammazione del pancreas) ha un quadro molto caratteristico della sindrome del dolore. Il dolore nell'area del plesso solare è sempre forte e acuto, si manifesta all'improvviso. La temperatura corporea aumenta, il paziente è preoccupato per la nausea e il vomito indomabile con la bile, dopo di che non diventa più facile.

In questo caso, la causa del dolore nel plesso solare viene stabilita durante un'ecografia. Se viene rilevata pancreatite acuta o esacerbazione di un paziente cronico, vengono ricoverati in ospedale.

I tumori pancreatici possono manifestarsi con la sindrome del dolore di diversa natura. In alcuni pazienti, il dolore nell'area del plesso solare sta tirando, dolorando, mentre in altri sono molto forti, si verificano bruscamente, bruscamente. Sintomi come nausea e vomito, gonfiore, diarrea e costipazione si uniscono. Una diagnosi accurata viene stabilita dopo ecografia, TC, biopsia, esami del sangue per i marker tumorali.

Malattie dell'intestino tenue e della cavità addominale

Varie localizzazioni di dolore nel plesso solare

Dolore sopra il plesso solare

Dolore sotto il plesso solare

A volte il dolore si verifica sotto il plesso solare, ma non nell'addome molto inferiore. Questo sintomo può indicare le seguenti patologie:
1. Malattie infiammatorie degli organi genitali femminili: tube di Falloppio e ovaie (ooforite, salpingo-ooforite, annessite). Il dolore in queste condizioni è molto spesso dato all'area del plesso solare.
2. Processi infiammatori nelle parti inferiori del sistema urinario: vescica, ureteri (cistite, uretrite).
3. Processi infiammatori nel colon e nel retto (proctite, colite, sigmoidite).
4. A volte il dolore appena sotto il plesso solare si verifica con l'appendicite acuta. Il dolore si manifesta sotto il plesso solare e intorno all'ombelico, dopodiché si sposta nella regione iliaca destra. Se l'appendice non si trova abbastanza correttamente, il dolore si preoccupa costantemente solo nell'area del plesso solare. Ciò accade relativamente raramente e quindi può fuorviare il medico che esamina il paziente..

La natura, la forza e la durata del dolore al di sotto del plesso solare sono determinate dalle specificità della malattia sottostante.

Dolore alla destra del plesso solare

Dolore alla sinistra del plesso solare

Diagnostica e trattamento

Il plesso solare raccoglie gli impulsi nervosi da molti organi. Come si può vedere da tutto quanto sopra descritto, il dolore nella regione del plesso solare può indicare una vasta gamma di malattie, alcune delle quali sono completamente innocue, mentre altre rappresentano un certo pericolo per la salute. Fondamentalmente, i seguenti metodi possono essere utilizzati per diagnosticare le cause del dolore nell'area del plesso solare:

  • Esame ecografico degli organi addominali.
  • Tomografia computerizzata, risonanza magnetica.
  • Raggi X, compresi quelli con aumento del contrasto (prima della procedura, al paziente viene somministrato un mezzo di contrasto da bere, che è chiaramente visibile ai raggi X).
  • Laparoscopia: l'esame degli organi della cavità addominale attraverso una puntura utilizzando una videocamera in miniatura viene eseguito nei casi in cui la causa del dolore non può essere identificata in altri modi.
  • Analisi di feci, urine.
  • Test batteriologici per sospetta infezione.
  • Esofagogastroduodenoscopia: esame dell'esofago, dello stomaco e del duodeno mediante apparecchiature endoscopiche.

Ma anche con l'uso di tutte queste tecniche, è tutt'altro che sempre possibile identificare immediatamente con precisione la causa del dolore nell'area del plesso solare. Con questi sintomi è necessario un trattamento mirato alla malattia sottostante. Dovrebbe essere prescritto da un medico.

In caso di dolore al plesso solare, l'algoritmo di azione del paziente può essere il seguente:
1. Se il dolore non è molto grave, puoi prendere antidolorifici e antispastici. Dopodiché, devi ancora visitare un terapista o un gastroenterologo per capire le cause del sintomo e iniziare un trattamento mirato.
2. Se il dolore al plesso solare è forte, acuto, acuto, non dovresti intraprendere alcuna azione da solo: devi chiamare la squadra dell'ambulanza. Se prima il paziente ha assunto farmaci, il sintomo può diminuire e il medico in arrivo può trascurare una grave patologia chirurgica.

Quali test possono prescrivere i medici per il dolore al plesso solare?

Quando una persona ha dolori parossistici lancinanti e noiosi al plesso solare, a volte diffusi all'addome e alla schiena, combinati con una sensazione di pienezza e calore nell'addome, aggravati dopo stress o sforzo fisico, il medico prescrive i seguenti test ed esami necessari per diagnosticare e distinguere la neurite / nevralgia e aderenze nella cavità addominale:

  • Radiografia del torace (registrazione) (consente di valutare se c'è pressione sul plesso solare da altri organi);
  • Tomografia computerizzata o risonanza magnetica (registrazione) (consente di valutare le condizioni e la posizione degli organi del torace e della cavità addominale e, in base a ciò, identificare le possibili cause di infiammazione o irritazione del plesso solare);
  • Elettroneurografia (consente di studiare la velocità di propagazione del segnale lungo il nervo);
  • Analisi del sangue generale;
  • Esami del sangue per sospette infezioni.
Se una persona ha attacchi di dolori forti, brucianti e noiosi al plesso solare, che sono combinati con dolori pressanti al petto e nell'area del cuore, una sensazione di pesantezza nell'addome, calore all'interno del corpo, gonfiore, costipazione, appetito alterato, eruttazione, bruciore di stomaco, quindi lui prescrivere gli stessi esami e analisi di cui sopra per la neurite o la nevralgia.

Quando compaiono dolori acuti o tiranti nel plesso solare, che si manifestano a stomaco vuoto, o durante i pasti o subito dopo aver mangiato, combinati con una sensazione di pienezza e pesantezza all'addome, con bruciore di stomaco, gonfiore, costipazione, diarrea, ansia, il medico prescrive i seguenti esami:

  • Analisi del sangue generale;
  • Fibrogastroduodenoscopia (FGDS) (registrazione) o fibrogastroscopia (FGS);
  • Tomografia computerizzata o risonanza magnetica per immagini;
  • Identificazione di Helicobacter Pylori nel materiale raccolto durante l'EGD;
  • La presenza di anticorpi contro Helicobacter Pylori (IgM, IgG) nel sangue;
  • Livelli sierici di pepsinogeni e gastrina;
  • La presenza di anticorpi contro le cellule parietali dello stomaco (IgG totali, IgA, IgM) nel sangue.
Inoltre, i suddetti esami vengono prescritti da un medico anche quando i dolori dolorosi al plesso solare che si manifestano a stomaco vuoto o di notte, che diminuiscono dopo aver mangiato, sono associati a costipazione, diarrea, debolezza generale, malessere, nausea, vomito e talvolta con aumento della temperatura, come indicano anche sulla patologia del tratto gastrointestinale.

In questo caso, molto spesso, prima di tutto, viene prescritto un esame del sangue generale, un'analisi per la presenza di anticorpi contro l'Helicobacter Pylori e viene eseguita anche la fibrogastroduodenoscopia, poiché questa serie di studi in un gran numero di casi consente di diagnosticare una malattia esistente che ha causato dolore nel plesso solare. Oltre al set minimo di studi specificato, se tecnicamente fattibile, è possibile eseguire la risonanza magnetica o la tomografia computerizzata, i cui risultati sono integrati e perfezionati da FGDS. Raramente viene prescritta un'analisi del livello di gastrina e pepsinogeni nel sangue, poiché in realtà è un'alternativa all'EGD, solo non invasiva. Pertanto, questi test sono prescritti se il paziente non può sottoporsi a EGD e ha l'opportunità di pagare per lo studio, di regola, effettuato in un laboratorio privato. Un'analisi per gli anticorpi contro le cellule parietali dello stomaco è prescritta solo quando si sospetta lo sviluppo di gastrite atrofica, ma il processo è ancora in una fase iniziale e il risultato di FGDS non ci consente di dire con precisione se c'è atrofia della mucosa.

Quando appare un dolore acuto e acuto nell'area del plesso solare, che è combinato con febbre, nausea e vomito con bile che non porta sollievo, il medico può prescrivere i seguenti test ed esami per confermare la pancreatite:

  • Analisi del sangue generale;
  • Analisi generale delle urine;
  • Analisi del sangue biochimica (amilasi, elastasi pancreatica, lipasi, trigliceridi, calcio);
  • Attività dell'amilasi urinaria;
  • Feci per scatologia;
  • Ecografia degli organi addominali (iscrizione);
  • Risonanza magnetica per immagini o tomografia computerizzata.
Prima di tutto, vengono prescritti e eseguiti un esame generale del sangue e delle urine, un esame del sangue biochimico, un esame scatologico delle feci e un'ecografia, poiché questi studi consentono di diagnosticare la pancreatite con sufficiente precisione. La risonanza magnetica o la tomografia computerizzata è prescritta solo se vi sono dubbi sull'accuratezza della diagnosi dopo gli studi eseguiti.

Quando nel plesso solare compaiono dolori acuti acuti parossistici o persistenti, combinati con diarrea, febbre, frequenti movimenti intestinali, nausea e vomito, il medico prescrive i seguenti test ed esami:

  • Analisi del sangue generale;
  • Analisi di feci per uova di vermi;
  • Analisi delle feci per scatologia e disbiosi;
  • Semina di feci su Clostridia;
  • Un esame del sangue per la presenza di anticorpi contro Clostridia;
  • Analisi del sangue per micobatteri (tubercolosi);
  • Ultrasuoni degli organi addominali;
  • Colonscopia (iscrizione) o sigmoidoscopia (iscrizione);
  • Irrigoscopia (radiografia dell'intestino con un mezzo di contrasto) (iscrizione);
  • Esame del sangue per la presenza di anticorpi citoplasmatici antineutrofili e anticorpi contro i saccaromiceti.
Prima di tutto, i medici di solito prescrivono un esame del sangue generale, esami fecali per uova, vermi e scatologia, ecografia degli organi addominali e colonscopia / sigmoidoscopia, poiché questi studi possono diagnosticare le malattie più comuni che provocano il complesso di sintomi indicato. Se gli esami effettuati non consentono al medico di fare una diagnosi accurata, viene prescritta un'irrigoscopia. Un esame del sangue per gli anticorpi contro i Clostridia è prescritto solo nei casi in cui si sospetta che diarrea e dolore siano provocati dall'assunzione di antibiotici.

Se una persona ha dolori sordi e pressanti nel plesso solare combinato con gonfiore, movimenti intestinali irregolari, debolezza generale e tendenza alle reazioni allergiche, il medico prescrive un esame del sangue e delle feci per la presenza di ascaridi.

Quando il dolore è localizzato sopra il plesso solare, si avverte durante la respirazione, combinato con mancanza di respiro e tosse, il medico può prescrivere i seguenti esami ed esami:

  • Analisi del sangue generale;
  • Analisi generale delle urine;
  • Radiografia del torace;
  • Microscopia dell'espettorato;
  • Analisi di sangue, espettorato, lavaggio bronchiale per la presenza di clamidia (iscrizione), streptococchi, micoplasma (iscrizione) e funghi Candida.
Di solito vengono eseguiti esami generali del sangue e delle urine, radiografie del torace e microscopia dell'espettorato, poiché questi esami possono diagnosticare la pleurite e la polmonite. Ma se il trattamento è inefficace, vengono prescritti test per le infezioni per scoprire quale microrganismo ha provocato il processo infettivo-infiammatorio e prescrivere un altro trattamento adatto.

Quando il dolore sopra il plesso solare è costantemente presente, combinato con bruciore di stomaco, nausea, aggravato da tosse, sforzo fisico, il medico sospetta un'ernia diaframmatica e prescrive un esame generale del sangue e delle urine, ecografia degli organi addominali e raggi X con contrasto degli organi addominali. Se tecnicamente fattibile, i raggi X possono essere sostituiti dalla tomografia computerizzata o dalla risonanza magnetica.

Quando il dolore è localizzato appena sopra il plesso solare, aumenta con la deglutizione, combinato con bruciore di stomaco, eruttazione, nausea e vomito, il medico prescrive una radiografia dello stomaco e dell'esofago (iscrizione) con contrasto, nonché esofagogastroduodenoscopia (EGDS). Questi studi consentono di identificare l'erosione dell'esofago, di valutare la presenza del suo restringimento e, insieme ai sintomi, di diagnosticare GERD.

Quando i dolori al plesso solare indicano il cancro (dolore tirante, indolenzito, pressante, costantemente presente, combinato con avversione alla carne, sensazione di pienezza nello stomaco con una piccola quantità di cibo mangiato, perdita di peso irragionevole, nausea, vomito, gonfiore, costipazione, diarrea o perdita appetito), il medico prescrive una radiografia degli organi addominali, un'ecografia (registrazione) e, se possibile, una tomografia computerizzata o una risonanza magnetica. Questi studi consentono di identificare la posizione e le dimensioni del tumore. Inoltre, per valutare le condizioni generali del corpo, il medico prescrive un esame del sangue generale, un esame del sangue biochimico, un esame delle urine generale e un coagulogramma. Inoltre, l'oncologo può prescrivere test specifici per i marcatori tumorali, che seleziona in base al tipo di tumore e all'organo interessato.

Quale medico dovrei contattare per il dolore al plesso solare?

Poiché il dolore nel plesso solare può essere provocato da varie malattie e condizioni, quindi, se sono presenti, è necessario contattare diversi specialisti, la cui competenza include il trattamento della patologia che provoca la sindrome del dolore. Per capire quale medico dovrebbe essere consultato per il dolore al plesso solare, dovresti studiare i sintomi di accompagnamento.

Prima di tutto, dovresti sapere che un dolore acuto, acuto, bruciore o un dolore sordo, doloroso, pressante sopra il plesso solare, che si irradia allo sterno, che passa durante l'assunzione di nitroglicerina, richiede una chiamata immediata a un'ambulanza, poiché indica condizioni pericolose per la vita.

In caso di dolori parossistici acuti lancinanti-noiosi al plesso solare, avvertiti tra l'ombelico e lo sterno, che talvolta si estendono all'addome e alla schiena, combinati con una sensazione di pienezza o calore all'interno dell'addome, aggravati da sforzo fisico e stress, consultare un neurologo (iscrizione), come sintomi simili sono caratteristici della nevralgia o della neurite (plessite) dei nervi che compongono il plesso. La nevralgia è un'irritazione dei nervi e la neurite è un'infiammazione dei nervi, ma il quadro clinico della nevralgia e della neurite del plesso solare è molto simile e solo un neurologo specializzato può distinguere tra queste malattie. Tuttavia, se il neurologo non conferma la diagnosi di neurite o nevralgia, è necessario contattare il chirurgo (iscriversi), poiché i dolori simili a nevralgici o neuritici, si verificano spesso con aderenze nella cavità addominale, formate dopo operazioni o processi infiammatori.

Dolori molto forti, brucianti e noiosi nel plesso solare, derivanti da attacchi o dolori sordi e costantemente presenti, combinati con dolori pressanti al petto e nell'area del cuore, una sensazione di pesantezza nell'addome, calore all'interno del corpo, gonfiore, costipazione, appetito alterato, eruttazione, bruciore di stomaco, richiedono una visita a un neurologo, poiché un tale complesso di sintomi indica lo sviluppo della solarite. La solarite è un'infiammazione dell'accumulo di cellule nervose da cui si diramano tutti i nervi del plesso solare. In generale, la solarite è un dolore al plesso solare combinato con sintomi che ricordano malattie dello stomaco e dell'intestino..

Dolori acuti o doloranti al plesso solare, che si manifestano a stomaco vuoto, durante i pasti o subito dopo aver mangiato, combinati con una sensazione di pienezza e pesantezza all'addome, con bruciore di stomaco, gonfiore, costipazione, diarrea, ansia, richiedono di contattare un gastroenterologo (iscrizione) o un terapista (iscrizione), poiché sono causate da gastrite o ulcera gastrica.

Se nel plesso solare compare un dolore lancinante che si manifesta a stomaco vuoto o di notte, calmandosi dopo aver mangiato, combinato con stitichezza, diarrea, debolezza generale, malessere, nausea, vomito e talvolta febbre, consultare un gastroenterologo o terapista. poiché un complesso di sintomi simile è solitamente causato da duodenite o ulcera duodenale.

Con un improvviso inizio di dolore grave e acuto nell'area del plesso solare, combinato con febbre, nausea e vomito con bile, che non porta sollievo, è necessario consultare un chirurgo o un gastroenterologo, poiché un tale complesso di sintomi indica pancreatite.

Se il dolore nel plesso solare è acuto, acuto, parossistico o costantemente presente, dolorante, combinato con diarrea, febbre, frequenti movimenti intestinali, nausea e vomito, è necessario contattare un medico di malattie infettive (iscriversi), poiché il complesso dei sintomi indica intossicazione alimentare, infezione intestinale (dissenteria, colera, ecc.), febbre tifoide o tubercolosi intestinale.

Dolori sordi e pressanti nel plesso solare, combinati con gonfiore, movimenti intestinali irregolari, debolezza generale e tendenza alle reazioni allergiche, richiedono di contattare un medico di malattie infettive, un parassitologo (iscrizione) o un elmintologo (iscrizione), poiché questo complesso di sintomi può essere una manifestazione di elmintiasi (ascariasis).

Se nel plesso solare ci sono quasi costantemente dolori tiranti, doloranti, pressanti, combinati con avversione alla carne, sensazione di pienezza nello stomaco con una piccola quantità di cibo mangiato, perdita di peso irragionevole, nausea, vomito, gonfiore, costipazione, diarrea o perdita di appetito, dovresti consultare un medico -oncologo (iscrizione), in quanto tali sintomi di solito indicano la presenza di un tumore dello stomaco o del duodeno.

Se il dolore si avverte leggermente al di sopra del plesso solare, aumenta con la deglutizione, è combinato con bruciore di stomaco, eruttazione, nausea e vomito, è necessario contattare un gastroenterologo o un terapista, poiché i sintomi indicati sono causati da erosioni dell'esofago, GERD (malattia da reflusso gastroesofageo).

Il dolore sopra il plesso solare, che si verifica durante l'esecuzione di movimenti respiratori, combinato con mancanza di respiro e tosse, richiede di contattare un pneumologo (iscrizione) o un terapista, poiché i sintomi indicano pleurite o polmonite.

Il dolore sopra il plesso solare, che è costantemente presente, combinato con bruciore di stomaco, nausea, aggravato da tosse, sforzo fisico, richiede di contattare un chirurgo, poiché è causato da un'ernia diaframmatica.

Cause di dolore al plesso solare: gastrite, pancreatite

28 dicembre 2019, 16:58 ["Argomenti della settimana"]

Molte persone sono consapevoli di dolori spiacevoli, costrizione al petto. Ma non tutti sanno da dove provengono i sintomi e come affrontarli. Un dolore acuto e tirante tra le costole, dice sull'aspetto dell'infiammazione del plesso solare. In futuro, il problema potrebbe trasformarsi in malattie.

Diamo un'occhiata a cosa c'è sopra lo stomaco e perché fa così male al centro, alle costole, davanti?

Il plesso solare è un grande nodo nervoso al centro del torace. Situato nella parte superiore dell'addome. Avere molte terminazioni nervose: il dolore si manifesta per diversi motivi. Inoltre, le terminazioni nervose del plesso solare trasmettono segnali in tutto il corpo. Ecco perché il dolore acuto può sparare ovunque e il centro delle sensazioni sarà il plesso solare..

Per capire, per aiutare a risolvere il problema del dolore all'addome, tra le costole, nel mezzo, devi scoprire la fonte della sua manifestazione.

In questo articolo ti diremo:

  • Qual è la natura del dolore?
  • Quali sono le cause del dolore nel plesso delle costole?
  • Malattie come insorgenti.
  • Cosa trattare e chi contattare?

Per te, forniremo raccomandazioni dettagliate dai principali neurologi. Ti aiuteranno ad affrontare e fare prevenzione se hai dolore sotto le costole, nel mezzo, nella fossetta.

La natura del dolore

Prima di identificare le caratteristiche del dolore, devi scoprire:

  • A che ora del giorno si presenta?
  • Dove fa esattamente male e come?
  • Cosa è stato fatto prima che il dolore si manifestasse sotto il diaframma, nel mezzo?
  • Sei stato ferito o soffri di malattie acute persistenti?

Ora esaminiamo ciascuno dei punti..

  • Dolore tra le costole sottostanti - risentimento del plesso solare. Possono venire da te in qualsiasi momento della giornata. Secondo le statistiche, il dolore si manifesta la sera o durante il sonno.

Perché sta succedendo?

Eseguiamo un gran numero di azioni durante il giorno. Lavoro, bambini, vita di tutti i giorni: prendi forza e MODO. Dieta interrotta, sonno, carichi impropri su possibili allenamenti: tutte queste sono le campane che il corpo presto fallirà. Un'alimentazione errata si unisce al regime: è questo che, molto spesso, porta le persone al dolore acuto. Cibo grasso, fritto, pesante e piccante per la cena - infiamma l'intero sistema digestivo. Di conseguenza, fa male tra le costole, al centro, nella parte anteriore durante la compressione.

  • La natura del dolore dipende dalle malattie che hanno causato il malfunzionamento del plesso solare. Molto spesso appaiono come: acuti, pressanti, affilati, brucianti, tiranti.

Diviso in: cronico e permanente / locale e spasmodico. Il dolore cronico è costante, grave e non scompare da solo. Si sviluppano in gravi malattie dell'apparato digerente e possono portare a problemi cardiaci..

  • Devi scoprire, ricordare, indicare cosa hai fatto prima della manifestazione dei disturbi.

Allenamenti serali pesanti. Per molti, non è un segreto che l'allenamento con i pesi in palestra può causare lesioni muscolari. Ma fare esercizio dopo il lavoro, portare pesanti bilancieri e accovacciarsi ostinatamente dopo le 21.00 - non solo le strutture muscolari sono tese, ma anche le terminazioni nervose. Di conseguenza: un fallimento nei sistemi del corpo, problemi di sonno, routine quotidiana generale disturbata, bruciore sotto le costole, al centro, incapacità di addormentarsi.

Pasti per la notte. Immagina che il tuo corpo sia già pronto per dormire, tutto il suo lavoro stia rallentando, il metabolismo stia per ritirarsi. E gli offri un pezzo di maiale grasso con patatine fritte. Poi vai a dormire. E tutti i sistemi stanno cercando di digerire ciò che mangiano. Di conseguenza, il cibo ristagna, il succo gastrico non può far fronte ai volumi. La digestione non è più nello stress lavorativo, ma in quello nervoso. Con tali azioni, c'è una sensazione di bruciore, acutezza, cottura al forno, crampi, dolore appena sopra lo stomaco.

Lo stress è la causa principale di tutte le nostre malattie. A causa sua, il corpo è costantemente sotto stress. Il dolore può apparire ovunque, di natura completamente diversa. Portarti a debolezza, esaurimento emotivo, malattie neurologiche, digestione, cuore.

  • Lesioni, malattie croniche. Una delle cause più comuni nell'area del plesso solare. Dopo aver ricevuto un colpo tra le costole, il nodo nervoso più grande si infiammerà bruscamente e darà una risposta, come un dolore acuto e grave. Un colpo inferto con grande sforzo provocherà nausea, bruciore, vertigini. In casi di tali azioni, è necessario aiutare la vittima a raddrizzarsi e, ancora meglio, adagiarla sulla schiena in una posizione uniforme.

Le principali cause di dolore al plesso solare

Gli esperti condividono due categorie di dolore nel plesso solare.

Il primo tipo sono le cause causate dal trauma. La sconfitta del plesso stesso dalle influenze fisiche.

Il secondo tipo è la malattia. Gli organi che non funzionano correttamente nel tuo corpo possono riflettere il dolore al plesso solare.

Fattori / cause di occorrenza:

  • Fumo, alcol - in grandi quantità.
  • Attività fisica estrema.
  • Malattie croniche, acute degli organi.
  • Nutrizione impropria.
  • Stile di vita inattivo.
  • Stress costante.
  • Trauma fisico e psicologico.
  • Non dimenticare che il plesso solare è un enorme groviglio di nervi e il sistema nervoso svolge uno dei ruoli più importanti nel funzionamento equilibrato di tutti i sistemi..

Dolore al plesso solare come causa di varie malattie

Il plesso solare è il centro del nostro corpo. Si trova al centro sotto il diaframma. Accanto a lui ci sono: organi respiratori, un piccolo cerchio di circolazione sanguigna, organi digestivi. Qualsiasi malattia acuta di almeno uno dei sistemi porterà a danni al plesso solare, incluso.

Si consiglia, prima di tutto, di consultare un medico professionista. Poiché solo loro, con l'aiuto della tecnologia medica, analisi speciali, possono scoprire la causa e prescrivere un trattamento individuale.

Abbiamo appreso le 5 malattie più comuni che possono causare dolore al plesso solare..

  • La neurite è una malattia diretta del plesso solare. Con la neurite, si verifica il processo di infiammazione delle terminazioni nervose. Il dolore si manifesterà indipendentemente dall'ora del giorno.

Caratteristica del dolore: acuta, improvvisa / acuta, aggravata da un cambiamento di posizione. Si sente nell'addome, dà allo stomaco, alla parte bassa della schiena e ai fianchi.

Fattori che hanno influenzato l'evento: duro allenamento sportivo, infezioni, lesioni, stress, stile di vita sedentario.

Cosa fare: la prima cosa da fare è assumere la posizione dell'embrione. Successivamente, dovresti consultare un medico, che prescriverà i farmaci, dopo aver controllato tutti gli organi.

  • Solarite: danno alla maggior parte delle terminazioni nervose, nodi del sistema nervoso, che si trovano vicino al plesso solare. Il dolore apparirà sotto forma di convulsioni e spasmi.

Caratteristico: dolore sordo e tirante nell'addome, tra le costole nel mezzo.

I sintomi compaiono e persistono per un lungo periodo se il trattamento non viene avviato.

Fattori: malattie croniche dell'apparato digerente, ulcere.

Cosa fare: i medici prescrivono un trattamento che eliminerà una fonte di irritazione precedentemente nota con farmaci antinfiammatori.

  • La pancreatite è una malattia del pancreas. Si trova vicino al plesso solare, che porta al dolore spasmodico.

Caratteristiche del dolore: puntiformi, tagli, nausea, vomito, spasmi, diarrea.

Fattori: dieta malsana, routine quotidiana disturbata, assunzione frequente di alcol.

Cosa fare: la pancreatite è una delle malattie più pericolose. Il trattamento dovrebbe essere immediato. Vengono prescritti dieta e farmaci.

  • La gastrite è una malattia cronica e acuta delle pareti dello stomaco. Quasi ogni terza persona sulla terra ce l'ha. Si manifesta in tenera età nei bambini.

Caratteristica del dolore: bruciore, dolore dopo aver mangiato, formicolio.

Fattori: dieta malsana, assunzione di cibi grassi e piccanti, cattive abitudini, cattive condizioni di lavoro, farmaci a lungo termine.

Cosa fare: consultare un medico, seguire una dieta che includa cibo leggero e delicato. Attenersi alle raccomandazioni del medico, esercizio.

  • L'ulcera duodenale è una malattia del duodeno. Si manifesta sotto forma di debolezza, affaticamento, attacchi di vomito.

Caratteristica del dolore: tirando, dolore doloroso nella zona dello stomaco. Si verifica più spesso di notte. Non si manifesta in forma permanente.

Fattori: contrarre un'infezione, sciopero della fame, diete rigorose.

Cosa fare: i medici prescrivono ecografia generale, ecografia del plesso solare, farmaci antinfiammatori, dieta equilibrata.

Per il dolore nell'area del plesso solare, prima di tutto, devi scoprire la fonte. Certo, fallo con l'aiuto di specialisti. Sapendo da dove viene il dolore, ti aiuteranno a risolvere questo problema. Queste malattie vengono curate da: neurologi, gastroenterologi, terapisti.

Non dovresti farti prendere dal panico, ma è necessario pensare e ripensare la tua alimentazione, per collegare l'attività fisica. Dopotutto, solo il lavoro armonioso degli organi ti porterà alla longevità e alla felicità..

"Il coronavirus è originario della Russia e ne siamo tutti ammalati da molto tempo", afferma il controverso blogger

Come le persone sono costrette a votare per la Costituzione con e senza carota

Cause di dolore al plesso solare: gastrite, pancreatite

La vedova della vittima in un incidente con Efremov ha perso tutti i soldi a causa delle commissioni su Internet

Suggerimenti per le persone con un fattore Rh negativo

Ekaterina Andreeva ha mostrato una foto rara con suo marito

Cosa sappiamo della biografia di Naila Asker-zade

Sostienici - l'unica fonte di ragione in questo momento difficile

Resta con noi. Aggiungici alle tue fonti e iscriviti ai nostri social network.

Argomenti della settimana → I più letti

Come le persone sono costrette a votare per la Costituzione con e senza carota

Ekaterina Andreeva ha mostrato il suo marito bello e brillante

La vedova della vittima in un incidente con Efremov ha perso tutti i soldi a causa delle commissioni su Internet

Altri 44 pazienti con coronavirus sono morti a Mosca

Cosa sappiamo della biografia di Naila Asker-zade

"Il coronavirus è originario della Russia e ne siamo tutti ammalati da molto tempo", afferma il controverso blogger